Seguimi su Instagram Aggiungimi su Facebook Seguimi su Twitter Segui il Canale di Youtube

tag foto 1 tag foto 1 tag foto 1

16 nov 2019

Sei tutti i miei domani di Carian Cole [recensione in anteprima]

“Sei tutti i miei domani” di Carian Cole è un libro che vi farà emozionare e piangere. Non è stata una lettura facile perché affronta argomenti difficili come: la dipendenza dalle droghe e dall’alcol e la malattia mentale.
Non mi soffermerò a parlarvi dei personaggi perché non riuscirei nemmeno a descrivere la loro bellezza e la loro purezza.
È stato un romanzo che mi ha fatto capire molte cose, ho pianto e amato con loro, ho compreso quanto un amore può essere puro e unico.
Vi dico solo che dovrete dimenticare i romanzi precedenti di questa autrice perché con quest’ultimo lavoro ha alzato di parecchio l’asticella della sua bravura, almeno per me.
Leggendo la sinossi non potrete capire la bellezza del libro e ho davvero paura di parlarne perché mi ha segnato tantissimo e non so come esprimere tutto quello che ho provato.
La particolarità dell’essere matti è che,
prima che te ne randa conto,
quella stessa follia può sembrarti la normalità.

13 nov 2019

L'unica certezza che ho di Debra Anastasia [recensione in anteprima]

“L’unica certezza che ho” di Debra Anastasia è stata una lettura che mi ha preso molto. La storia di Animal e T non ha bisogno di grosse parole, perché già loro sono dei protagonisti davvero ricchi sotto diversi punti di vista.
Animal e T hanno un legame profondo, sono una coppia ancor prima di esserlo ufficialmente; si reputano marito e moglie già all’età di quattordici anni e leggendo il romanzo capirete anche il perché.
Animal è forte e grosso, ha un carattere molto meticoloso e per lui la famiglia ha un ruolo fondamentale. Poche sono le persone a cui è permesso conoscere il vero Animal e sicuramente T ha un posto tutto suo e speciale nel cuore di questo ragazzone.
Talon o meglio T, è una senzatetto ma è stata costretta a diventarlo. Non ama molte persone e quando apre il suo cuore lo fa con passione e devozione perché “ama solo una volta” e non può cambiare la sua natura.
 
Per me, l’amore era dolore.
E io ero così innamorata che volevo morire.

9 nov 2019

Mookajé make up - la nuova linea OXYGEN CARRIER COMPLEX

Conoscete l'azienda Mookajé?

Ebbene, è un'azienda made in italy che lavora nel settore beauty.

Ho avuto il piacere di provare alcuni prodotti della nuova collezione. Per l'esattezza la OXYGEN CARRIER COMPLEX che nutre e rigenera la pelle, mentre esteriormente ci rende super belle.

4 nov 2019

Gioielli personalizzati con Bjewels - Personalized name necklaces

Tutto è partito da Carrie Bradshaw che in Sex and the city indossava la collana con il proprio nome.
Da allora si è diffusa la "necklace name mania". Ovvero la collana con il prioprio nome.

Ammetto che anch'io anni fa,  mi sono lasciata tentare anni e ne ho acquistata una (scadente, lo ammetto), con il mio nome. Talmente sottile che le volte che l'ho indossata si possono contare sulla punta delle dita, perché avevo paura che il mio nome si spezzasse giusto a metà.

Perciò, questa tremenda paura mi ha fatto desistere da indossarla.

Ma oggi... Oggi ho avuto l'opportunità di collaborare con un brand italiano, che lavora nel più grande centro orfao d'Italia, o forse del mondo: il Tarì.

 L'azienda in questione si chiama BJewels, che mi ha omaggiata di una catenina in argento con il mio nome. Caraterizzata oltre che da un particolare che vi svelerò più giù, dal colore.

La verità è che non ti odio abbastanza di Felicia Kingsley [recensione in anteprima]

La Kingsley ha colpito ancora. Con i suoi personaggi divertenti e fuori dal coro ha creato come sempre un bel mix di romanticismo e ironia. Questa scrittrice porta in scena romanzi che fanno battere il cuore e tormentare le budella, ma facendoti nel frattempo ridere come non mai. I protagonisti sono sempre ai poli opposti dal punto di vista caratteriale o del vissuto, ma come succede nella realtà i punti d’incontro possono essere molteplici e per nulla scontati.
New York fa da cornice all’incontro/scontro tra Lexi Sloan, bella e ricca ereditiera ed Eric Chambers, detective della sezione White collar del FBI. 
“Chi ha detto che i soldi non fanno la felicità, evidentemente non parlava dei suoi. Questo penso mentre sfoglio Forbes con fare distratto, nell’elegante sala d’attesa. Nessuno di quelli che conosco direbbe che i soldi non lo rendono felice. Nemmeno io”

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...