Seguimi su Instagram Aggiungimi su Facebook Seguimi su Twitter Aggiungimi su Google+ Segui il Canale di Youtube

tag foto 1 tag foto 1 tag foto 1

23 mar 2019

Odiami se hai il coraggio di Lauren Layne [recensione in anteprima]

È ufficiale sono un coglione. Me lo dico da solo, così non dovete farlo voi.” Inizia così “Odiami se hai il coraggio” di Lauren Layne, la mia ultima lettura per il blog. Il libro anche se fa parte della “21 Wall Street series” è assolutamente autoconclusivo.
Tutta la serie ha un filo conduttore e cioè il mondo di Wall Street che è la via dove hanno sede le maggiori società finanziarie.
Il primo volume ci racconterà la storia di Ian e Lara e del loro incontro alquanto particolare.
Ian Bradley è un genio della finanza, è un uomo perfetto: ha soldi, una casa da sogno e uno stipendio da far invidia, è il sogno di ogni donna non solo per i soldi ma anche per il suo fascino.
Lara Mckenzie non è come la maggior parte delle donne, sa cosa vuole ma deve anche resistere al fascino di Ian; lei ha un solo scopo…scoprire se Ian è colpevole di insider trading, in poche parole se ha avuto una soffiata ed è riuscito a salvare i suoi investimenti.
Inizia così la loro storia fatta di indagini e fatti ma ben presto la chimica tra i due esploderà e non ci sarà possibilità di resistere.
Voglio che Lara mi conosca tanto quanto ho voglia di conoscere lei.

22 mar 2019

Il primo istante con te di Jamie McGuire [recensione]

Cari amici lettori, esce domani per la casa editrice Garzanti il nuovo libro di Jamie McGuire. Questa scrittrice molto conosciuta per la saga dei fratelli Maddox, si ripresenta con un altro romanzo d’amore incentrato sul primo amore e sulle seconde possibilità.
La piccola cittadina di Oak creek fa da sfondo alle vicende della giovane coppia formata da Catherine e Elliott. Elliott è un nativo americano ed è solo quindicenne quando vede per la prima volta Catherine. Li appollaiato su un albero, con la sua inseparabile macchina fotografica, nota dei bellissimi occhi verdi resi tristi dalle lacrime versate per la morte del suo cane. Ma Elliott nota anche qualcos’altro: intorno a Catherine e ai suoi genitori persiste un’aura di tristezza e paura.
Catherine capisce subito che Elliott non è come gli altri, è un bravo ragazzo, la ascolta, non la giudica e sa guardare dentro lei.
 
Elliott tu mi fai sentire amata e protetta come nessuno faceva da molto tempo. Sei coraggioso e passi sopra le cose terribili che la gente dice come se niente potesse toccarti. Ma con me sei molto sensibile e temo di poterti ferire. Mi fa sentire bella quando il bello sei tu. Mi fai sentire forte quando il forte sei tu. Sei il mio migliore amico e sono anche innamorata di te, ed è la cosa migliore che potesse accadermi”
 

21 mar 2019

A un metro da te di Rachael Leppincot [recensione libro - recensione film]

E' uscito pochi giorni fa in libreria, e dal 21 marzo sarà in tutti i cinema italiani  
A UN METRO DA TE scritto da Rachael Leppincot e diretto al cinema da Justin Baldoni. 

A un metro da te racconta la storia d'amore tra Will e Stella e la convienza con la Fibrosi Cistica.

Io ho avuto l'opportunità di leggere il romanzo grazie a Mondadori e l'altro giorno quella di poter assistere all'anteprima grazie a Notorious Pictures, la società cinematografica, che distribuisce il film in Italia. 

19 mar 2019

Yaqi Brush - pennelli per il make up (quali acquistare?)

Care ragazze, qualche giorno fa ho ricevuto un pacchetto davvero speciale.

L'azienda Yaqi BRUSH (made in china), mi ha mandato un set di pennelli per il make up.

 Come è mio solito, ho fatto subito un paio di stories di spacchettamento su Instagram.

Poi, con tutta la calma del mondo, li ho provati.

Perché non c'è cosa che mi elettrizza di più, se non quella di provare i prodotti che mi vengono mandati.

Dunque...

I pennelli si presentano ben imballati.
Disposti in ordine di grandezza all'interno di una scatola, nella quale si trova anche la borsetta che poi li conserverà.

A differenza dei pennelli di altre brand, come Kiko, tanto per fare un nome, fin da subito ho notato la differenza.

18 mar 2019

Vicious (senza pietà) di L.J. Shen [recensione]

Salve cari lettori, sono qui a parlarvi dell’ultimo libro uscito per la casa editrice Always. Sapete molto bene, ormai, che questa casa editrice rispecchia tutte le mie caratteristiche preferite, coccolandomi e regalando sempre romanzi di successo. E anche con questo primo libro della Shen edito in Italia, non ha sbagliato. Posso già dire con sicurezza, che Vicious rientra nella mia top five dei migliori libri del 2019.
Ho parlato di primo libro, inoltre, perché questo fa parte della The Saint’s series, composta da quattro romanzi e una novella tutti aventi come protagonisti dei ragazzi ricchissimi e molto peccaminosi di Todos Santos. Vicious è il soprannome con cui viene chiamato e si fa chiamare Baron Spencer, unico figlio di uno dei più potenti padroni della città. Vicious ha solo 18 anni quando lo conosciamo, ma rappresenta al meglio lo stereotipo del cattivo ragazzo, perché così riesce a conquistare più ragazze, il suo essere cattivo è radicato in lui tanto in profondità da essere ormai diventata la sua caratteristica principale.
Da pittrice, passavo spesso ad ammirare le fattezze di Vicious; gli angoli del suo viso e la struttura ossea affilata, tutta spigoli levigati. Definiti e netti. Era fatto per essere dipinto. Un capolavoro della natura.”


Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...