• Eventi
  • LifeStyle
  • Contatti
  • Segui il Canale di Youtube Aggiungimi su Facebook Iscriviti al mio gruppo Facebook Iscriviti a Istagram Seguimi su Twitter Aggiungimi su Google+
    Image and video hosting by TinyPic Image and video hosting by TinyPic Image and video hosting by TinyPicImage and video hosting by TinyPic Image and video hosting by TinyPic
    tag foto 1 tag foto 1 tag foto 2 tag foto 2 tag foto 3 tag foto 4 tag foto 5 tag foto 6 tag foto 7
    Qualcosa di più è disponibile anche su KINDLEUNLIMITED

    Vuoi ritirare GRATIS in edicola Vanity Fair e Glamour?

    Dunque girls, quello che sto per dirvi l'ho testato già io. E la prova è la foto postata su intagram, che ho caricato  anche qui nel post.


    Da come dice il titolo... Volete ritirare gratuitamente Vanity Fair e Glamour in edicola?
    Ecco come fare...

    Mi raccomando seguite scrupolosamente queste regole e avrete l'opportunità di leggere per tre settimane consecutive Vanity fair e per tre mesi di seguito Glamour.
    I giornali potranno essere ritirati nelle edicole tradizionali sollo il lunedì e il matedì.
    Fate attenzione alla vostra casella di posta, perché lì vi arriverà tutto ogni domenica.

    Per prima cosa:

    Cosa aspetti? SBRIGATI a CONDIVIDERE questo post 👍
    Pin ThisShare on Tumblr

    Perfect Boy di Jillian Dodd - Keatyn series Vol1 [recensione in anteprima]

    Iniziare a parlare di “Perfect boy” di Jillian Dodd per me non sarà molto semplice perché ho avuto diversi sentimenti contrastanti su questo primo libro di questa serie composta da ben nove libri. Avevo già letto la precedente trilogia e mi era piaciuta molto e per questo ho voluto leggere questa nuova serie.



    Cosa aspetti? SBRIGATI a CONDIVIDERE questo post 👍
    Pin ThisShare on Tumblr

    Le interviste... Una nuova rubrica.


    A cura di: Marcella Ilardo.

    Care ragazze,
    quante volte, leggendo un libro, vi è capitato di porvi delle domande alle quali poteva rispondere solo l’autrice/autore?
    Quante curiosità o perplessità vi sono sorte pagina dopo pagina? Quante volte, il libro che stavate leggendo, vi ha stupito, fatto arrabbiare, piangere, ridere o storcere il naso e vi siete domandate: ma cosa passa per la testa di questo/a scrittore/scrittrice?
    Ebbene, a me capita spessissimo a dire la verità. Ogni volta che inizio un libro nuovo, milioni di domande mi assalgono. E se...? Ma come…? Perché…??
    E quindi, in questi casi che si fa? Beh, le più spigliate, vanno a cercare su facebook o instagram la persona a cui porre le domande e – se sono fortunate – avranno tutte le risposte.
    Ma chi ha meno tempo, voglia, piacere di farsi avanti? Solitamente rimane con il dubbio e buonanotte ai suonatori.
    Ecco, una mattina mi sono svegliata e mi sono chiesta: ma scusa, Marcella, ora che collabori per il blog di Ella, perché non sfrutti appieno questa opportunità? Si potrebbe fare qualche intervista ogni tanto… no, ma che dico? Perché ogni tanto? Potrebbe essere una cosa regolare…potrebbe essere una nuova rubrica per il blog! Sì, questa idea mi piace. Una rubrica per la quale intervistare le autrici! Così facendo, molte domande avrebbero le loro risposte e arriverebbero niente meno che dalla fonte.
    Questa idea mi piace.
    Perciò, perché no?


    Appuntamento al 23 ottobre con la prima
    intervista.
     
    ELLA GAI’S BLOG



    Cosa aspetti? SBRIGATI a CONDIVIDERE questo post 👍
    Pin ThisShare on Tumblr

    Sole.Mare.Amore di Laura Gay [recensione]

    Sole mare amore è una novella – poco più di 30 pagine – scritta da Laura Gay, autrice self che ha recentemente pubblicato con Newton Compton.
    Sempre la Newton ha deciso di editare questo estratto e rendercelo disponibile.

    Cosa aspetti? SBRIGATI a CONDIVIDERE questo post 👍
    Pin ThisShare on Tumblr

    A 15 anni sei troppo vecchio di Markus Zusak [recensione]

    Ammetto di non aver mai letto nulla di Markus Zusak, di non aver visto nemmeno il tanto osannato film Storia di una ladra di libri. E ancora oggi mi chiedo perché non l'abbia fatto prima.

    Perciò, quando la casa editrice Frassinelli mi ha proposto di leggere questo romanzo, l'ho vista come quell'opportunità di tempo, che altrimenti non avrei mai trovato per leggere uno dei suoi libri.

    Chi legge le mie recensioni, quelle che portano il mio nome, sa che non sono un'appassionata di libri young adult, ma sa anche che sono sempre obiettiva in ciò che dico nel bene e nel male. 


    Cosa aspetti? SBRIGATI a CONDIVIDERE questo post 👍
    Pin ThisShare on Tumblr

    QUALCOSA DI PIU' sarà disponibile su tutti gli store dal 3 LUGLIO
    Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...