Seguimi su Instagram Aggiungimi su Facebook Seguimi su Twitter Segui il Canale di Youtube

tag foto 1 tag foto 1 tag foto 1

3 giu 2020

Quando l'amore chiama, io non rispondo di Anna Zarlenga [recensione]

Buongiorno ragazze!!! Oggi sono qui per parlarvi di un libro edito da Newton Compton "Quando l'amore chiama, io non rispondo" di Anna Zarlenga. Se come me siete state colpite dal titolo allora non vi resta che continuare a leggere... ;)
Aida è un'idealista nata e non ha paura di lottare per le cose in cui crede. Per questo ha deciso di difendere i diritti dei suoi colleghi accettando di diventare la rappresentante sindacale dell'azienda in cui lavora. Una mattina, mentre sta correndo per non arrivare tardi al lavoro, una distrazione la fa scivolare e cadere. E proprio mentre tenta di alzarsi un affascinante sconosciuto appare al suo fianco per soccorrerla. Anche se non è disposta ad ammetterlo, Aida sente che quell'incontro ha lasciato in lei un segno... Peccato che, proprio durante la riunione, le venga presentato il nuovo responsabile delle risorse umane, che Aida aveva promesso di contrastare con tutte le forze: si chiama Dennis Castelli ed è la persona che l'ha soccorsa solo pochi minuti prima. Decisa a non ascoltare il proprio cuore, Aida si impegna nella sua battaglia, anche se l'atteggiamento di Dennis non fa che confonderla: cerca di prendersi gioco di lei o è possibile che abbia davvero a cuore gli interessi dei dipendenti? Tra pregiudizi, battibecchi, equivoci e codici di condotta autoimposti, Aida e Dennis dovranno trovare un accordo. Non solo per il bene dell'azienda, ma anche per il proprio cuore.
 
“Mi conoscono come una donna senza peli sulla lingua. E oggi ne avranno l’ennesima prova. Chiunque mi si presenterà davanti”.
“Una delle mie regole era quella di non frequentare persone con cui lavoro, ma ci sono cose che non possiamo controllare fino in fondo. Tu mi hai messo sottosopra. In tutti i sensi. Non dobbiamo sentirci colpevoli se sentiamo attrazione l’uno per l’altra”.

2 giu 2020

Vorrei solo poterti odiare di Kennedy Ryan [recensione]

Ben ritrovate amiche lettrici, oggi vi parlerò di “Vorrei solo poterti odiare” secondo volume della “Shot series” di Kennedy Ryan.
Se nel primo volume abbiamo conosciuto August ed Iris e la loro storia tormentata, in questo secondo libro conosceremo Jared, fratellastro di August, e Banner sue ex conoscente.
Vi dirò da subito che mi aspettavo qualcosa di più, specie se paragonato al primo della serie, ma non è da buttare perché ha molti punti favorevoli.
Jared e Banner sono amici dai tempi del college ma per una stupida scommessa Jared perde la cosa più importante della sua vita. Ma il mondo è piccolo e si ritroveranno, dopo dieci anni, nella stessa città ma ormai diversi.
Jared è uno scapolo che salta da un letto all’altro, Banner ormai ha un fidanzato che non ama come dovrebbe.
Destino o puro caso ma i due si ritrovano a riaccendere la vecchia fiamma che c'era tra loro, ma sarà davvero così duratura?
 
Questa donna è la mia anima gemella.
È brillante e abile.
E io posso essere oscuro, cattivi quando serve.
A volte anche quando non dovrei, ma lo sono lo stesso, solo perché voglio.
Lei è il giorno e io sono la notte.
Quando il giorno e la notte sono assolutamente uguali, c’è l’equinozio.
Banner e il mio equinozio. La mia pari.

Un bacio quasi per caso di Nicole Snow [recensione]

Arriva in Italia il primo libro di Nicole Snow: Un bacio quasi per caso, dove incontreremo Izzy e Brent.
La loro storia inizia davvero con un bacio, dato quasi per caso ma con un obiettivo tutt’altro che romantico: salvare Izzy da un imprevisto non molto piacevole.
Lei è una dolce maestra d’asilo con la passione per l’arte e la passione anche per il padre di una delle sue allieve: Brent Eden è l’uomo più sexy su cui lei abbia mai posato gli occhi ma è fuori dalla sua portata. È troppo…è tutto.
“Qualcosa, forse il calore del suo palmo contro il mio, mi fa sentire vivo. Mi si scioglie il sangue”.

25 mag 2020

Ti amerò fino alla fine di Bella Jewel [recensione in anteprima]

Eccomi qui amiche del blog a parlarvi del volume conclusivo della “Til death series” di Bella Jewel, sto parlando di “Ti amerò fino alla fine”.
Avevo già letto il primo libro e mi era piaciuto. Hovoluto a tutti i costi leggere questo volume conclusivo per via degli intrighi e segreti dei protagonisti . Era rimasto tutto in sospeso e io ero curiosissima.
In questo secondo volume tra Marcus e Katia succederà di tutto.
In poco meno di 150 pagine avremo amore, tentati omicidi, morti e riappacificazioni.
La storia non riprende esattamente da dove l’abbiamo lasciata, ma essendoci sempre un gioco presente/ passato, sarà facile capire le varie circostanze perché comunque rivivremo, tramite flashback, quello che hanno fatto i protagonisti durante la loro divisione.
 
Mi odio perché acconsento a un gesto talmente intimo,
perché ne ho un bisogno così disperato
da essere disposta a patire il dolore che senza dubbio proverò dopo.
Solo per averlo.
Solo per sentirmi bene un momento.

24 mag 2020

Sei tutti i miei sbagli di Penelope Ward [recensione]

Ci sono periodi in cui leggere una bellissima storia d’amore ti riempie le giornate, ci sono giorni invece in cui abbiamo bisogno di qualcosa di forte e di diverso.
Leggere “Sei tutti i miei sbagli” di Penelope Ward è stato sia emozionante che illuminante ma non vi darò tutti i dettagli, perché essendo personali, li ho condivisi solo con Ella, che mi conosce molto bene.
Cercherò di farvi capire cosa ho provato perché ho avuto emozioni contrastanti, ma alla fine sono riuscita ad apprezzare la bellezza della storia.
Leggendo la sinossi non sapevo cosa aspettarmi ma è un ottimo libro, questo ve lo posso assicurare.
Quella tra Damien e Chelsea è una storia fatta da alti e bassi dove il filo conduttore è il cuore.
Un bacio che era partito calmo, calcolato e controllato,
non era più così e io sentivo il suo cuore battere all’unisono col mio.

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...