tag foto 1 tag foto 1 tag foto 1 tag foto 1 tag foto 2 tag foto 2 tag foto 3 tag foto 4 tag foto 5 tag foto 6 tag foto 7

18 mag 2018

Buonanotte a chi non c'è - E' subito l'alba la duologia di Angela White (Angeli Caduti vol 1 - 2)

Buonanotte a chi non c’è” Vol 1

Alice è una chineur, una cercatrice di tesori, una di quelle persone sempre in giro per il mondo alla ricerca di un qualche oggetto raro e prezioso. Durante la sua permanenza a Londra, mentre scende dalla metropolitana, sente una musica, una melodia che lei conosce, che le riporta a galla vecchi ricordi. E senza neanche guardare sa chi è che sprigiona questa magia, un uomo dagli occhi di ghiaccio, un uomo che usa le sue abili mani per dare vita ad un incantesimo che si sprigiona tra le nota di un violino, che ha il nome di un folletto. Nicholas Payne è proprio lì, il ragazzo prodigio, il figlio del nuovo marito della mamma di Alice, non sta suonando in una grande orchestra, ma sta suonando come un mendicante, raccattando soldi qui e là.

Ma mentre lo ascoltavo era come se le sue dita non sfiorassero solo le corde dello strumento, ma qualcosa che era dentro di me: la mia confusione, la mia solitudine ,lo smarrimento che provavo”


Nate di Celia Aaron [recensione]

Chi ha detto che anche il boss di un clan mafioso non possa avere un cuore grande?
Non la classica storia di mafia, non la classica storia del protagonista forte, indipendente e cattivo e della bella ragazza indifesa che si innamora del boss. Assolutamente no, l’autrice ci porta a Chigago con una guerra tra due clan di mafia, russo e americano, dove il protagonista del libro, il boss del clan mafioso americano, Nate, è sì bello e tenebroso ma attenzione, si capisce chiaramente fin dalle prime pagine che è un uomo di rispetto, dal cuore grande, che vive una vita al limite ma con i piedi ben per terra e a modo suo sa cosa è giusto e cosa sbagliato. O forse lo sapeva fin quando non rivede dopo cinque anni, Sabrina.


15 mag 2018

Le tue innocenti bugie di M. Leighton (Pretty series Vol1) [recensione in anteprima]

Ogni volta che vi parlo di un nuovo libro so di lasciarvi una parte di me, nel bene o nel male “dono” a voi un piccolo pezzo del mio cuore, proprio per questo parlare di una nuova lettura non è mia semplice, dal mio punto di vista, sono sempre convinta che il mio è solo un parere soggettivo dettato il più delle volte dallo stato d'animo; perciò spero sempre di incuriosirvi.
Detto questo, ho avuto la fortuna di leggere “Le tue innocenti bugie” di M. Leighton, autrice che già conosciamo grazie alla serie “The Bad boys e alla “The Wild Series”. È il primo libro della “Pretty series”e sono tutti autoconclusivi; vi dico che è un libro che mi ha davvero emozionato. Di suo avevo già letto la serie sui bad boys, e questa nuova lettura non ha fatto altro che confermare che il suo stile mi piace molto.
Leggendo la sinossi può sembrare la classica storia tra una vergine e il maschio alfa tutto tatuato, ma non è così. Tutto il libro gira intorno al concetto di “innocenti bugie” e sul fatto che tutti hanno dei segreti. Sloane è una ragazza che per 20 anni è vissuta sotto una campana di vetro, un padre e dei fratelli iperprotettivi che l'hanno sempre fatta sentire una bambina e appena compiuti i 21 anni inizia a vivere la sua vita. Decide di iniziare facendosi un tatuaggio molto particolare ed è proprio li che incontra Hemi, il classico uomo bello e impossibile. Hemi ha sempre vissuto ai limiti del pericolo fino a quando un evento non lo costringe a cambiare e nemmeno Sloane può interferire con i suoi piani. Entrambi amano vivere il presente e viverlo senza rimpianti anche se qualcosa alla fine metterà in discussione le loro convinzioni.

14 mag 2018

Io sono Una di Una [il graphic novel che grida a tutto il mondo di aprire gli occhi sulla violenza femminile]

Un profumo...
Un dolce profumo di pagine bianche spesse e ricche di immagini.
Un profumo che si sprigiona ogni volta che giri la pagina. 
Ho chiuso gli occhi e ho lasciato che quel profumo mi invadesse le narici e arrivasse dritto al cuore. 
E poi ho letto la storia di Una e mi sono sentita parte di quella storia. 
Sono stata la vittima e l'accusatrice. 
Sono stata l'indifferenza e lo sdegno. 
Ma sono stata anche il coraggio e la tenacia. 
Questa è la storia di Una.


11 mag 2018

For the love of English di A. M. Hargrove [recensione]

For te love of English è un libro scritto a capitoli alternati, racconta di come viene stravolta la vita del nostro protagonista Beck un ragazzo che all’improvviso e senza nessun avvertimento si trova ad essere padre di una splendida bimba di nome English… di come un ragazzo nel pieno della propria vita possa riuscire a prendersi la piena responsabilità di un fagottino che riesce a rubargli l’anima in un attimo, di come quella bambina dai riccioli biondi che gli ha stravolto la vita riesce a rimanere stabile e serena nell’affrontare delle piccole sfide; e di come la donna con cui hai concepito il tuo piccolo arcobaleno di felicità torna prepotente nella tua vita portando con se angoscia e paura… Paura di perdere il tuo piccolo paradiso e portarti solo sofferenze che a stento si riescono a sopportare! Sofferenze rese più leggere dall’avere accanto una persona speciale come Sheridan che inizialmente entra nella vita di Beck e English, perché non riesce a dire di no ad una richiesta di aiuto. Ma alla fine resta, perché si innamora perdutamente di loro.


Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...