• Eventi
  • LifeStyle
  • Contatti
  • Segui il Canale di Youtube Aggiungimi su Facebook Iscriviti al mio gruppo Facebook Iscriviti a Istagram Seguimi su Twitter Aggiungimi su Google+
    Image and video hosting by TinyPic Image and video hosting by TinyPic Image and video hosting by TinyPicImage and video hosting by TinyPic Image and video hosting by TinyPic
    tag foto 1 tag foto 1 tag foto 2 tag foto 2 tag foto 3 tag foto 4 tag foto 5 tag foto 6 tag foto 7
    Qualcosa di più è disponibile anche su KINDLEUNLIMITED

    Trilogia delle stanze - Stanza n. 2 SCOPRIMI

    Eccomi qui, con la mia nuova recensione sul secondo libro della trilogia delle stanze : SCOPRIMI

    Devo dire che questa seconda lettura è stata molto più piacevole della prima. Sarà forse, perché adesso sono entrata nel vivo della storia e ho capito che questa trilogia su tutto è incentrata furché sul sesso.
    Sì, il sesso è presente, poche volte rispetto al primo libro. Ma a me non mi ha particolarmente entusiasmato.
    Mi spiego meglio. E' noioso. Ebbene, sì.
    Sono proprio le parti che trattano del sesso a rendere noioso il libro. Io stessa, ho saltato le pagine in cui l'autore descrive queste scene.  (Eppure, io sono un'autrice erotica)
    Vi spiego perché le ho trovate noiose. Personalmente non amo legggere sempre sotto forma di metafora, le voglie e le azioni ( in questo caso della nostra  protagonista)  in merito al membro sessuale del suo compagno. ( Tra l'altro sono anche delle fantasie, perché il suo fidanzato Louis viene arrestato)
    Cioè non me ne fregava niente, leggere  quel "tipo di sesso" Mi ha catturato molto di più il giallo ed il mistero che si cela dietro la famiglia Barlet, piuttosto che,  del sesso.
    Ah, dimenticavo. La nostra protagonista  fidanzata nel primo libro con David Barlet,  miliardario e proprietario di una grande società televisiva, nel secondo invece, la ritroviamo innamorata e fidanzata con Louis Barlet fratello del primo  anche lui  altrettanto miliardario.
    Colui che l'aveva inziata al gioco delle stanze presso il famoso albergo Charmes
    Solo che  entrambi i fratelli nascondono una miriade infinita di segreti, che Elle vuole a tutti i costi scoprire. E da qui il titolo SCORPIMI Prima di legarsi legalmente attraverso il matrimonio a Louis Barlet.
    Non nego, che ad un certo punto, mi sono annoiata un pò anche nel leggere  di questo percorso verso la verità che Elle compie. Semplicemente perché l'autore è un prolisso. Se fossi stata io avrei cancellato parecchie pagine. Però per fortuna  questi momenti di stallo, vengono spezzati sempre da qualcosa di più interessante, che ha ricatturato la mia attenzione.
    Altro dubbio scoperto in merito a chi ci parla nel libro. E' indiscutibile che conosciamo la storia attraverso le parole della protagonista, ma solo in questo secondo libro scopriamo, che lo sta facendo a posteriori, quasi come se noi fossimo il suo diaro segreto. 
    In questo secondo libro accadono due colpi di scena  fondamentali che adesso vi descrivo.
    Il primo è il matrimonio di Louis e Ella, che accade in maniera improvvisa.  Tra l'altro subito dopo il matrimonio Loius consegnerà ad Ella una seconda chiave.  Anche questa chiave appartiene all'hotel Charmes. E più di preciso ad una stanza.
    Stanza, destinata solo ed esclusivamente alle persone sposate.
    Ed infine l'altro colpo di scena, forse più importante di quello già citato.  E' la scoperta di Elle  dell'esistenza di Aurore Belard, prima moglie di David, e poi amante  di Loius, creduta morta tragicamente in un incidente.
    Aurore che per vent'anni ha fatto credere a tutti di essere morta.  Si rivela invece, viva e vegeta. Ma ciò che lascia basito lo spettatore è la spudorata rassomiglianza tra Elle e Aurore.
    (E qui vi dico che questa parte del libro, mi è sembrata uguale a quella descritta da un altro/o altra autrice francese EMMA GREEN, nella famosa serie 100  Sfaccettature di mister Diamonds)
    Tra l'altro questa serie  mi ha lasciato con un grande dubbio... La serie ad oggi è incompleta.
    Quindi a questo punto, lascio a voi i commenti.

    Chi l'ha letto cosa ne pensa ?
    E chi non l'ha letto lo leggerà ? 

    Cosa aspetti? SBRIGATI a CONDIVIDERE questo post 👍
    Pin ThisShare on Tumblr

    Nessun commento:

    Posta un commento

    Grazie per aver lasciato il tuo pensiero.

    QUALCOSA DI PIU' sarà disponibile su tutti gli store dal 3 LUGLIO
    Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...