• Eventi
  • LifeStyle
  • Contatti
  • Segui il Canale di Youtube Aggiungimi su Facebook Iscriviti al mio gruppo Facebook Iscriviti a Istagram Seguimi su Twitter Aggiungimi su Google+
    tag foto 1 tag foto 1 tag foto 2 tag foto 3 tag foto 4 tag foto 5 tag foto 6 tag foto 7

    Il Frutto Proibito di S.C. Stepehens - Senza Tregua #2 di Raine Miller

    Oggi vi parlo di due libri che purtroppo non hanno conquistato le mie simpatie.
    E' la prima volta, e mi dispiace dirlo, che abbandono due libri erotici. Non mi è mai successo e ciò, non vi nego mi dà molto da pensare.
    Eppure leggendo in rete, molte persone hanno trovato questi libri: belli ed anche interessanti.








     Il primo libro che proprio non riesco a digerire e ho impiegato diversi giorni solo per stopparlo esattamente a meta è : IL FRUTTO PROIBITO di S.C. Stephens 
    Devo scriverlo il libro non mi è piaciuto. NULLA, NULLA NULLA. Non tanto la storia, che alla fine hai un suo perché. Da come si evince dal titolo Frutto Proibito sta per quella lussuriosa voglia della protagonista di avere delle scappatelle amorose con il suo coinquilino, nonché amico del suo fidanzato. Ma nemmeno i comportamenti dei personaggi hanno scaturito la mia simpatia. Ma è la lentezza con cui tutte accade, molte, moltissime pagine io le avrei eliminate. Questo voler raccontare da parte dell'autrice l'aspetto psicologico di Kiera, mi ha davvero smontato tutta la lettura. Mi è sembrato quasi il racconto monotono di una routine altrettanto monotona tipo : mi alzo, mi lavo, faccio colazione, sbavo sul mio coinquilino, mangio, studio, mi riposo, mi lavo, vado a lavoro. Il libro è costellato da questa noiosissima routine. Ho provato più volte a riprenderlo, ma non ce l'ho fatta. Forse sarò io. Ma l'ho sempre scritto nei miei post e lo ribadisco anche adesso, ciò che piace a me non vuol dire che debba piacere ad altri, e viceversa. Molte di voi potrebbero dirmi che è una libro PARTICOLARE, UNICO, di difficile COMPRENSIONE. Forse sarò io a non aver inteso il messaggio del libro,e vi assicuro che ho letto parecchi libri che molte lettrici hanno abbandonato, basta che vi fate un giro sul mio blog e ve ne renderete conto.
    Ma su questo libro, perdonatemi, non ho da dire più nulla. SORRY 

    Il secondo libro lasciato a meta è SENZA TREGUA di Raine Miller.
    Quando a febbraio è uscito il primo libro, mi sono lasciata trasportare dall'entusiasmo con cui era stato presentato nei vari bloggers letterari, e l'ho comprato.
    Trovate la recensione del primo libro QUI
    Nel primo libro, come credo un po' tutte coloro che l'hanno letto hanno notato che tutto accade con una velocità fulminante in sole 80 pagine. (Ma chi sono io per parlare della lunghezza di un libro ? Nessuna) . Ma al di là di questo c'è stato qualcosa in più che, ahimé mi ha dato conferma con questo secondo libro, di quello che già avevo percepito nella prima pubblicazione. E sto parlando della traduzione.
    Perdonatemi, ma ritengo che si stata fatta utilizzando un traduttore on line.

    Ha fissato il dipinto, con il volto illuminato di felicità e pura gioia, così ho preso il cellulare e le ho fatto quella foto. Un meraviglioso scatto del profilo di Brynne, che sorride alla sua Lady Percival.

    «Be’, sono contento di esserti stato utile, tesoro.»

    Mi è saltata al collo e mi ha baciato le labbra, le braccia erano strette intorno alla mia vita. È stata una sensazione senza eguali.

    >>>ATTENZIONE<<< non trovo che sia scritto male, o tradotto stra malissimo è solo che no ho trovato il testo fluido così, come dovrebbe essere e come ci si aspetterebbe da una grande CE.
    Se il libro fosse stato pubblicato da un'emergente auto pubblicata, ne avrei osannato il lavoro dall'inzio alla fine della recensione. Ma qui purtroppo no.
    Altra frase
    A Brynne piaceva fare il bagno. Non aveva la vasca, nel suo appartamento, e mi aveva detto che le mancava.
    Ora, vi chiedo un vostro sincero parere. Apriamo un dibattito, aspetto un contraddittorio da parte vostra. Voglio che mi scriviate il perché dovrei riprendere questi due testi e leggerli.

    PECCATO perché la storia merita.

    Vi aspetto ...

    Cosa aspetti? SBRIGATI a CONDIVIDERE questo post 👍
    Pin ThisShare on TumblrShare on Google PlusEmail This

    Nessun commento:

    Posta un commento

    Grazie per aver lasciato il tuo pensiero.

    QUALCOSA DI PIU' sarà disponibile su tutti gli store dal 3 LUGLIO
    Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...