tag foto 1 tag foto 1 tag foto 2 tag foto 2 tag foto 3 tag foto 4 tag foto 5 tag foto 6 tag foto 7

2 mar 2017

Wedding Girl di Raffaella V. Poggi - opinione

Quando ho iniziato a leggere Wedding Girl; ero convinta di trovare di nuovo lo stile, in un certo senso, classico dell'autrice, e invece... BOOM!


Wedding Girl già dalle prime pagine mi ha stupito profondamente perché ero abituata a leggere i libri di Raffaella V. Poggi tutti in terza persona (ecco lo stile classico) e invece mi sono ritrovata un POV in prima persona e poi, cosa ancora migliore dal mio punto di vista, un POV tutto maschile maschile. Ho riletto la prima pagina almeno due volte e ricontrollato la copertina per capire se avessi erroneamente sbagliato testo. Non avevo sbagliato e già questa cosa mi ha fatto riflettere perché non bisogna mai dare per scontato una lettura, non bisogna mai cadere nell'errore della banalità o di conoscere lo stile narrativo di un'autrice.
Ma non voglio perdere tempo...

Come già anticipato il libro è tutto scritto dal punto di vista del protagonista maschile, solo l'epilogo è scritto dal punto di vista femminile. Protagonisti di questa storia davvero emozionante sono Eric e Charlotte o meglio Charlie; da una prima lettura Eric può sembrare un maschio alpha ma di alpha ha ben poco perché quando incontra Charlotte diventa il classico sedicenne innamorato e diciamo molto voglioso. Charlotte... Be', Charlotte è, come la definisce Eric stesso, una “D.S.” Non vi dirò che cosa significa anche perché vi perdereste le battute tra i due protagonisti e metà della storia; perciò dovrete scoprilo da sole.
Un'altra cosa che mi catturato di questo libro, oltre alla storia è alla scrittura è: l'umorismo. Credetemi se vi dico che vi farete tante, tantissime risate, ho pianto in alcuni tratti e ho amato le vite dei protagonisti così simili e allo stesso tempo incasinate. Come dicevo prima, Eric di alpha ha ben poco, nel lavoro è un vero caterpillar, un vero ossessivo, ma con Charlie diventa un'altra persona. Charlie è una persona forte, con la testa sempre ben alta, ma davanti a Eric anche lei non riesce a controllarsi e diventa fragile. Insieme lottano e superano gli ostacoli che incontrano. Eric demolisce tutto e tutti, specie chi osa criticare il suo angelo, la sua Charlie. Lei, dal canto suo, lo ama incondizionatamente nonostante le piccole incomprensioni.
Oltre l'ironia, troverete un altro elemento caratteristico dei libri di Raffalla V. Poggi ed è la suspance sempre dietro l'angolo, pronta a lasciarvi a bocca aperta ogni volta che credete di aver capito dove la storia si concluderà. Questa è una di quelle letture che vi coinvolgerà tanto e vi farà sognare. Che vi farà entrare in un mondo fatto di magazine e pizzi, e che vi farà vivere situazioni davvero esilaranti. Alcuni momenti saranno ricchi di emozioni e non potrete non provare empatia per questi due personaggi che sembrano diversi ma molto simili. Perciò immergervi in questa piacevole lettura e sognate.

Francesca ;)

Nessun commento:

Posta un commento

Grazie per aver lasciato il tuo pensiero.

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...