• Eventi
  • LifeStyle
  • Contatti
  • Segui il Canale di Youtube Aggiungimi su Facebook Iscriviti al mio gruppo Facebook Iscriviti a Istagram Seguimi su Twitter Aggiungimi su Google+
    tag foto 1 tag foto 1 tag foto 2 tag foto 3 tag foto 4 tag foto 5 tag foto 6 tag foto 7

    Basta Chiedere di Megan Maxwell - opinione

    Se amate le sfumature del rosso più intenso, se amate la passione più focosa che possa esistere allora siamo tutte nel posto giusto perché Megan Maxwell, l'autrice spagnola più erotica, secondo un mio punto di vista, è tornata alla carica. Chi non ricorda Eric e Judith, o Bjiorn e Mel?!?! Beh sono tornati e cosa ci avrà riservato ora per questi nostri quattro amici?
    Abbiamo lasciato le nostre coppie alla loro felicità e alla loro vita intima molto intensa e particolare, andiamo a scoprirlo insieme.
    Incontriamo i nostri protagonisti alle prese con una delle loro “serate” di puro divertimento,quindi cosa mai ci sarà di diverso? Sappiamo davvero cosa aspettarci? Di certo Eric e Jud ci faranno sognare su tutto, che dire poi di Bjiorn e Mel, i loro battibecchi saranno magnifici; di certo non ci annoieremo e i colpi di scena saranno tantissimi. Iceman e James Bond sapranno sorprenderci ancora? E Jud e Mel saranno all'altezza dei loro tedeschi preferiti? 



    Il romanzo parla di entrambe le coppie, infatti, la storia è alternata, si avete letto bene... alternata. La coppia principale è sempre quella formata da Eric e Jud ma, ritroveremo vecchie conoscenze e anche delle nuove. Eric è...è semplicemente tutto e molto di più, se avete letto gli altri romanzi della Maxwell saprete benissimo che il nostro Iceman è un mix perfetto di sessualità, sa cosa vuole e come prenderselo ma, troveremo un Eric alle prese con il lavoro, un Eric su certi aspetti diverso e troveremo una Jud che, con il suo caratterino, non si farà intimorire dal suo sguardo anzi le “la fa fuoco”ma, si sa non è tutto rose e fiori, avranno i loro problemi e di sicuro molti personaggi non aiuteranno la nostra coppia a vivere in tranquillità.
    A loro bisogna contrapporre la coppia Bjiorn e Mel. Bjiorn è un romanticone e sa ammansire la sua dolce tigre, Mel è quanto di più ribelle possa esserci, ama follemente il suo dolce avvocato ed è disposta a tutto pur di vederlo felice, saprà lottare per il loro amore folle e saprà essere dura quando lui non vuole ragionare, ma basterà questo? Basterà chiedere soltanto o ci saranno altre incomprensioni?.
    Ci saranno dei momenti di pura tensione e credetemi, io stessa, volevo entrare dentro la storia e fare una carneficina, come si dice l'amore non è bello se non è litigarello?! Qui si va oltre al litigarello. Incomprensioni e antagonisti faranno si che l'amore finalmente trovato finisca?
    Il romanzo è...è lungo, molto lungo, lo stile si è scorrevole e, fortunatamente, si legge con una certa facilità ma, non credo, fosse necessario un altro romanzo perché, secondo me, erano bastati gli altri; come vi dicevo la storia racconta di entrambe le coppie e mi è piaciuto particolarmente questo perché non si crea confusione perché mentre la storia principale è scritta in prima persona, la seconda storia è scritta in terza non creando, appunto, confusione mentale. I colpi di scena saranno tantissimi e alcuni saranno così stupefacenti che vi lasceranno senza parole. Ho amato molto la forza di alcuni personaggi mentre altri li avrei sinceramente mandati al rogo, però mi ha fatto anche riflettere su come molte cose anche se solo scritte possano accadere, specie se la cattiveria e la brama di potere vive nel nostro cuore. Parlare di questo romanzo non è facile perché c'è di tutto e molto di più e quindi non mi resta che augurarvi buona lettura.

    Francesca ;)

    Cosa aspetti? SBRIGATI a CONDIVIDERE questo post 👍
    Pin ThisShare on TumblrShare on Google PlusEmail This

    Nessun commento:

    Posta un commento

    Grazie per aver lasciato il tuo pensiero.

    QUALCOSA DI PIU' sarà disponibile su tutti gli store dal 3 LUGLIO
    Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...