• Eventi
  • LifeStyle
  • Contatti
  • Segui il Canale di Youtube Aggiungimi su Facebook Iscriviti al mio gruppo Facebook Iscriviti a Istagram Seguimi su Twitter Aggiungimi su Google+
    tag foto 1 tag foto 1 tag foto 2 tag foto 2 tag foto 3 tag foto 4 tag foto 5 tag foto 6 tag foto 7
    Qualcosa di più è disponibile anche su KINDLEUNLIMITED

    L'imprevisto di Elle Kennedy - opinione in anteprima

    L’imprevisto è l’ultimo capitolo della Off Campus Series di Elle Kennedy importata nel nostro paese da Newton Compton.
    Abbiamo letto le storie di Garret, Logan e Dean che hanno trovato le loro soulmates in Hanna, Grace e Allie. Ora tocca a Tucker e, come ci era stato anticipato nel volume precedente, Sabrina.
    Mi ha emozionato questa coppia? Scopriamolo insieme. 



    Sabrina ha una famiglia difficile, vive con sua nonna e il suo patrigno, è povera e schifata dalla sua vita. È una studentessa da A+ e non vede l’ora di andare ad Harvard per iniziare la facoltà di legge e riscattarsi.
    Abbiamo una protagonista forte, con i controcoglioni. Sabrina si fa in quattro, ha due lavori, tiene testa a quell’ubriacone del suo patrigno, studia e non si fa infastidire da nessuno.
    Tucker lo conosciamo già, il mammo della mansion dei nostri giocatori di hockey preferiti, è un po’ il ragazzo che tutte vorremo (un po’ come Garrett, Logan e Dean... Insomma, diciamo che la Kennedy ci sa fare con i suoi protagonisti). Dolce, simpatico, bello, responsabile e, per di più, scopa come un animale. Tucker è un ragazzo normale, studia, fa sport, vive con i suoi amici e non si fa mancare niente. I suoi progetti per dopo il college comprendono un viaggio di sola andata per il Texas (dove vive sua mamma) e poi chi lo sa.
    Come sapranno coloro che hanno letto il libro su Dean, i piani di Tucker e Sabrina incontrano un lieve inceppo. Infatti, la Kennedy ha deciso di appendere un bel fiocco rosa fuori dalla nostra mansion di scapoli.
    La bambina aggiunge un po’ di scompiglio alle loro vite, cerca di mandare all’aria i loro piani e loro non sanno bene come prendere questa novità.
    Tucker e Sabrina rimangono bloccati in un limbo, non riescono a stare insieme e non riescono a stare separati. Si voglio ma.....
    Perciò, avete capito un po’ la storia come va, no?
    Per non spoilerarvi altro, vi do la mia più sincera opinione.

    SPERAVO DE MORÌ PRIMA.
    No, purtroppo non mi riferisco alla fine della carriera di Totti.
    Mi riferisco alla prima caduta di stile di una delle mie autrici preferite, ahimè.
    Di acqua sotto i ponti ne è passata da quando abbiamo letto Il contratto, la storia di Tucker non sembra neanche scritta dalla stessa autrice.
    Leggere questo libro è stato una faticaccia. Noioso come pochi, L’imprevisto non mi ha coinvolta proprio.
    Non ci crederete, ma io il libro l’ho letto in lingua originale senza leggere prima quello di Dean (siccome stava per uscire in italiano, ma avevo poco da fare in quel periodo, sono passata direttamente a Tucker). Ebbene, dopo una decina di pagine avevo già capito che c’era di mezzo una gravidanza poiché vengono dette due frasi – una dalla nonna di Sabrina e una da Sabrina stessa – che fanno subito capire che l’argomento del libro erano i bambini indesiderati.
    Perciò, oltre che noioso l’ho trovato prevedibile e scontato. Non mi è piaciuta neanche la relazione che si instaura fra i due protagonisti, costantemente bloccati nel limbo.
    Non mi è piaciuto niente.
    Peccato. Adoro la Kennedy, ho letto i primi tre volumi di Paper Princess e non sembrava dare segni di squilibrio. Però questa cagata fuori dal vaso non ci stava proprio.
    Tirando le somme, il libro andrebbe letto giusto per dare un finale alla serie. Per quanto mi riguarda non dovete aspettarvi grandi cose, ma l’opinione è sempre soggettiva. Se a qualcuno di voi dovesse piacere, vi invito calorosamente a scrivermi la vostra opinione nei commenti.
    Amareggiata e lievemente disillusa, vi auguro comunque una buona lettura.
    Alla prossima,
    Marcella :)

    Cosa aspetti? SBRIGATI a CONDIVIDERE questo post 👍
    Pin ThisShare on Tumblr

    Nessun commento:

    Posta un commento

    Grazie per aver lasciato il tuo pensiero.

    QUALCOSA DI PIU' sarà disponibile su tutti gli store dal 3 LUGLIO
    Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...