A quindici anni sei troppo vecchio,

A 15 anni sei troppo vecchio di Markus Zusak [recensione]

19:30:00 Ella Gai 0 Comments

Ammetto di non aver mai letto nulla di Markus Zusak, di non aver visto nemmeno il tanto osannato film Storia di una ladra di libri. E ancora oggi mi chiedo perché non l'abbia fatto prima.

Perciò, quando la casa editrice Frassinelli mi ha proposto di leggere questo romanzo, l'ho vista come quell'opportunità di tempo, che altrimenti non avrei mai trovato per leggere uno dei suoi libri.

Chi legge le mie recensioni, quelle che portano il mio nome, sa che non sono un'appassionata di libri young adult, ma sa anche che sono sempre obiettiva in ciò che dico nel bene e nel male. 



A 15 anni sei troppo vecchio è il primo romanzo di una trilogia dal titolo The wolfe Brothers che verrà pubblicata tutta questo mese e il prossimo, (quindi tranquille, non dovrete aspettare molto per sapere come si concluderà la storia).
Questa trilogia ha come protagonisti degli adolescenti, ma il libri non sono rivolti solo a loro, anzi....

Il libro racconta delle vite e del legame solido che c'è trai due gemelli Cameron e Ruben. Due opposti, il primo non riesce mai combinare niente di buono, e lo identificherei come quello che ha mille problemi esistenziali, il secondo con un carattere più forte, più temprato; diciamo che rappresenta il figo per antonomasia. Ovviamente, mentre il secondo riesce a gestire la famiglia in cui vive con facilità, il primo Cameron, il nostro protagonista, la vede sconclusionata, folle, e casinista.
Cameron è un sognatore. crede nel vero amore e lo cerca in tutti i modi, fino a quando non incontra Rebecca Conlon, la perfezione in persona, la ragazza che ruberà il suo cuore.
Ma i due si accorgeranno di volere cose diverse, o meglio sarà Rebecca a volerle.
Dunque Cameron è il classico ragazzo che sai che ha sfortuna in tutto ciò che fa, ma non puoi fare a meno di adorarlo, di trovarlo simpatico e dunque tifare per lui.

In definitiva, posso dirvi che io che non sono un'amante dei YA, ho trovato il romanzo molto piacevole, scorrevole e per nulla pesante.

Mi sento di consigliarlo a chiunque voglia un po' di leggerezza, e voglia ricordare con dolvezza gli anni dell'adolescenza, del primo amore e di come a quindici anni si vedeva il mondo con occhi diversi.

Ella ;)

0 commenti:

Grazie per aver lasciato il tuo pensiero.

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...
tag foto 1 tag foto 1 tag foto 2 tag foto 2 tag foto 3 tag foto 4 tag foto 5 tag foto 6 tag foto 7