• Eventi
  • LifeStyle
  • Contatti
  • Segui il Canale di Youtube Aggiungimi su Facebook Iscriviti al mio gruppo Facebook Iscriviti a Istagram Seguimi su Twitter Aggiungimi su Google+
    Image and video hosting by TinyPic Image and video hosting by TinyPic Image and video hosting by TinyPicImage and video hosting by TinyPic Image and video hosting by TinyPic
    tag foto 1 tag foto 1 tag foto 2 tag foto 2 tag foto 3 tag foto 4 tag foto 5 tag foto 6 tag foto 7
    Qualcosa di più è disponibile anche su KINDLEUNLIMITED

    Ti amo già da un pò di Tania Paxia [recensione]

    Ti amo già  da un pò è il secondo libro di Tania Paxia. 
    Se vi ricordate, avevo scritto una bellissima recensione (qui) al primo volume, che era una breve novella con funzione di prologo esteso. Non vedevo l'ora di leggere l'evoluzione di questa storia e ora eccomi qui a recensirla.
    Mi sarà piaciuta?
    Mi avrà delusa?
    Venite a scoprilo qui sotto.


    Ti amo ma non lo sai ci lasciava con un dolce Harper deluso dal comportamento di May, la sua migliore amica di cui era innamorato perso.
    Il secondo libro è ambientato otto ani dopo, May è a New York e fa l'avvocato. Convive con un ragazzo che dovrebbe sposare, ma poi succede che patattrack per lavoro si lasciano. La nostra fanciulla torna a casa dai suoi genitori e dopo un pò che è in paese incontra di nuovo Harper. 
    Harper, dal canto suo, è cambiato molto.
    Non è più il dolce orsacchiotto che ricordiamo; è dimagrito e la brutta delusine con May lo ha reso anche un pò più stronzetto.

    Qual è il problema di questo libro?
    Non c'è romance.
    Questa non è la storia di Harper e May, quest aè la storia di May che deve risolvere un mistero per lavoro durante le sue peripezie le capita di innamorarsi del suo amico d'infanzia. 
    Mi aspettavo una trama totalmente diversa, sinceramente. 
    Purtroppo devo ammettere che la Paxia ha rovinato una storia che aveva un gran potenziale.
    L'ho trovato lentissimo e noioso, soprattutto per la prima metà quando i rapporti fra i due protagonisti sono scarsi.
    Mi dispiace tanto, ma non posso dare un giudizio positivo del libro. Per carità, non è malvagio, è scritto anche molto bene. 
    Solo che la storia tra Harper e Mya viene lasciata troppo da parte e questo fa perdere tutto il fuoco al libro intero
    Poi, se vogliamo dirla tutta, poteva almeno scrivere un epilogo proiettato nel futuro per darci un'idea di come sono loro due insieme da fidanzati.
    Niente.
    Va beh. Peccato.
    Non a cuor leggero vi auguro buone letture fino alla prossima recensione. 
    Marcella :)


    Cosa aspetti? SBRIGATI a CONDIVIDERE questo post 👍
    Pin ThisShare on Tumblr

    Nessun commento:

    Posta un commento

    Grazie per aver lasciato il tuo pensiero.

    QUALCOSA DI PIU' sarà disponibile su tutti gli store dal 3 LUGLIO
    Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...