tag foto 1 tag foto 1 tag foto 2 tag foto 2 tag foto 3 tag foto 4 tag foto 5 tag foto 6 tag foto 7

11 ott 2017

Vorrei averti qui per sempre di Katie Ashley [recensione in anteprima]

Oggi vi parlo in anteprima del terzo volume della Vicious Cycle Series, dove troviamo come protagonisti, il terzo fratello, Vescovo e la bella Samantha.
Vescovo è un venticinquenne biker,che passa metà delle sue giornate con i suoi confratelli e l'altra metà a fare il casanova con le donne.
Samantha invece è una trentenne sexy e decisa. Un dramma la colpisce a soli otto anni, e sarà per questo che diventerà un agente ATF, ovvero un agente del dipartimento per il controllo di alcool,tabacco ed armi. Dopo l'ultimo caso,dove si è finta una prostituta, viene ingaggiata per far finta di essere la fidanzata di Gavin,il suo migliore amico, ed entrare a far parte della famiglia degli Hells Raiders.
Samantha e Gavin dovranno,appunto, infiltrarsi per scoprire di più sugli illeciti della "famiglia" dei Raiders, ma nessuno dei due può immaginare che questa missione gli stravolgerà la vita.


 
Il romanzo inizia con il dramma con cui ha dovuto convivere Samantha e che l'ha spinta a diventare un agente e segue con la vita difficile di Vescovo.
Come già spiegato Samantha dovrà sfruttare il punto debole di Vescovo, che è un casanova, per avere informazioni sulle attività illeciti degli Hells Raiders. Nel loro primo incontro vi saranno delle vere e proprie scintille, infatti Samantha riesce ad attirare immediatamente l'attenzione di Vescovo su di sè, che la definisce una donna esotica, ispanica con gli occhi a mandorla e i capelli neri come l'ebano.
Anche Sam, però rimane affascinata dall'energia, potenza e sensualità che il corpo di Vescovo emana. Infatti tra i due nasce subito una forte attrazione fisica, che sarà fermata solo dalla presenza di Gavin.
Con il passare del tempo però l'interesse del giovane Vescovo e quello dell'agente diventerà sempre più forte, e questo farà si che non appena succede una nuova disgrazia nella vita della ragazza, tra i due scoppierà la passione.
Questo romanzo a differenza di quelli precedenti mi ha attirato di meno, perchè la storia tra i due protagonisti rimane lenta per un bel pò a causa di Gavin, il quale, dovrà fingere di essere il fidanzato di Sam ed è proprio per questo motivo che Vescovo limita i suoi atteggiamenti verso la ragazza. Quando il problema Gavin verrà superato, la storia si concentra nuovamente sui Baker che inizieranno ad agire per diventare un club di motociclisti legale, dovendo così liberarsi da tutti gli affari sulle armi e sulla droga.
Quindi posso dire che la prima parte del libro viene completamente occupata da questo loro cambiamento, mettendo così sullo sfondo la storia dei ragazzi. Però nella seconda parte le cose inizieranno a farsi molto più interessanti, poichè nella vita di Sam succederà una nuova disgrazia e questo farà in modo che Vescovo si avvicini completamente alla ragazza, che continuerà a provare una forte attrazione ma contemporaneamente a mentirgli sul suo essere un agente, anche dopo che avrà scoperto la completa legalità di Vescovo e del club.
Il romanzo è ambientato quasi interamente nel quartiere degli Hells Raiders, e viene raccontato in prima persona sia dal punto di vista di Sam che da quello di Vescovo. Non è uno di quei romanzi che consiglio di leggere con leggerezza, poichè vi sono molti fattori, che appunto vanno dalla vita illegale dei baker al loro voler cambiare modo di vivere per l'amore che provano nei confronti della loro famiglia. Perciò chiunque decida di voler iniziare questa serie, le consiglio di concentrarsi sulla lettura e di non iniziare ad avere pregiudizi sui protagonisti.
Come ultima cosa volevo spendere una buona parola per Vescovo, poichè nonostante ha passato metà della sua vita a fare cose illegali, ha davvero un senso di lealtà nei confronti della sua famiglia. Ed inoltre nel momento in cui le cose con Sam inizieranno a farsi serie vedrete in lui un'estrema dolcezza e sensibilità che ci faranno completamente innamorare del bel biker.
Con questo concludo la recensione, consigliando a questo libro a tutte le amanti dei Belli ma Dannati.
Marianna ;)


Nessun commento:

Posta un commento

Grazie per aver lasciato il tuo pensiero.

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...