tag foto 1 tag foto 1 tag foto 1 tag foto 1 tag foto 2 tag foto 2 tag foto 3 tag foto 4 tag foto 5 tag foto 6 tag foto 7

16 feb 2018

La serie dei BOTTONI di Penelope Sky [recensione vol. 4 - 5 - 6]

Ciao lettrici!
Non sappiamo se arriverà mai in Italia, ma oggi vi parlo della seconda parte – se così vogliamo chiamarla – della serie Bottoni e Pizzo di Penelope Sky!
Se vi ricordate, ho fatto la recensione dei primi tre volumi (QUI), quelli che parlano di Crow e Button.
Ora farò quella degli altri tre, i quali, trattano della storia di Cane – fratello di Crow – e Adelina.
Fatemi sapere nei commenti se siete d’accordo con le mie parole!


Piccola premessa: in questi tre libri, nonostante i protagonisti siano Cane e Adelina, abbiamo anche alcuni capitoli dal pov di Crow e Button che sono coinvolti nella storia.

La storia di Cane inizia in “Buttons and Shame”. Per motivi di lavoro (vi ricordate il traffico d’armi?) è costretto ad andare nel Sud della Francia per un accordo con tale Tristan.
Durante questa cena di affari, a Cane viene proposto di prendere in pegno una delle schiave sessuali di Tristan per un mese. Dopo un dibattito acceso, Cane decide che la prescelta sarà Adelina, la quale accetta di buon grado – visto che Tristan è molto peggio del vecchio e caro Bones…
Quindi così inizia il tutto, Cane e Adelina tornano insieme in Spagna e iniziano una relazione sulla falsa riga di quella che si instaurò fra Crow e Pearl. Inizialmente lei ha molto traumi da superare, ma Cane, che se ne invaghisce subito, la aiuterà a guarire le sue ferite.
Il problema che si pone è fondamentalmente questo: Adelina può rimanere in villeggiatura solo per trenta giorni. Dopodichè, Tristan esige di riaverla indietro. Ovviamente ciò non sarà possibile, perché in questi trenta giorni fre Cane e Adelina – che lui soprannominerà Bellissima – si instaura un rapporto molto forte.
Quindi, vi chiederete voi, che si fa? Ovviamente la risposta è solo una: guerra.
Buttons and Blame” e “Buttons and Grace” ci raccontano di come Cane si rende conto di non poter restituire Adelina e di come farà di tutto per salvarla, coinvolgendo anche Crow e Pearl.
Siccome non voglio fare troppi spoiler non vi racconto nei dettagli tutto ciò che succederà, ma anche qua ci sarà da divertirsi.

I quattro personaggi sono coinvolti più o meno allo stesso modo nella vicenda e, in realtà, mi è piaciuto vedere l’evoluzione del rapporto di Pearl e Crow anche in questi tre libri.
In generale, il punto è sempre quello, per quanti strafalcioni possano esserci, non si sa come, ma questa serie mi è piaciuta molto.
Anche questa parte della serie è piena di suspanse, emozioni forti, colpi di scena e sentimenti.
Una cosa che ho apprezzato molto è che questi libri sono molto più realistici di quelli su Crow e Button. Nessuna ragazza immortale o Superuomo. Questo rende molto più credibile e apprezzabile la storia a parer mio.

Quindi, se mai dovessero essere pubblicati in Italia, li CONSIGLIO assolutamente. Se fra di voi ci fosse qualche lettrice che legge in inglese, può comprarli su qualunque piattaforma digitale.

Per oggi è tutto da me, alla prossima!
Marcella

Nessun commento:

Posta un commento

Grazie per aver lasciato il tuo pensiero.

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...