tag foto 1 tag foto 1 tag foto 1 tag foto 1 tag foto 2 tag foto 2 tag foto 3 tag foto 4 tag foto 5 tag foto 6 tag foto 7

3 mar 2018

Diamante nero di Victoria Quinn [recensione]

Eccomi qui a parlarvi di un Libro molto particolare, “Diamante nero” di Victoria Quinn secondo libro della serie “Ossidiana”.
Inizio col parlarvi di lui Calloway un uomo la cui infanzia lo ha portato a diventare maniaco del controllo, disilluso, senza nessuna intenzione di avere più una famiglia, una moglie e dei figli… Un uomo che si è fatto strada da solo e che alterna la sua vita divisa tra: l’uomo di potere , il filantropo, ed il lupo che brama e gestisce la sua schiava di notte … Col suo fascino non deve chiedere mai, ma pretende che tutto sia come lui comanda, soprattutto il sesso, ed è qui che tutto si fa intenso perché Calloway non è solo un uomo bello, potente, ma ha anche gusti discutibili, che lo rendono schiavo del potere e che lo portano a pensare che non potrà mai avere una persona che lo accetti in tutto e per tutto. Tutto questo fino a quando una sera la sua vita viene messa sottosopra da un incontro/scontro con la bella mano della nostra protagonista che per uno sbaglio di persona si scaglia contro di lui … ammaliandolo ,lasciandolo tramortito e con una brama tale da fargli prendere delle decisioni che lo porteranno da lei … o lei da lui!! 

  
Da qui inizia tutto...
Capitoli ricchi di appuntamenti, di tensione sessuale tenuta in sospeso nel primo capitolo (Ossidiana nera), e che trova libero sfogo, ricco di minuziosi dettagli sessuali in questo secondo capitolo (Diamante nero) si perché preparatevi, i nostri protagonisti fanno tantoo sesso!!! Calloway pretende conoscere più a fondo Rome che nella vita ne ha passate tante, tante quante ne ha passate lui; un’infanzia quasi inesistente, una famiglia persa o mai avuta, una vita per strada fanno di Rome una donna che combatte per raggiungere i suoi obbiettivi solo con le proprie forze e determinata a non chiedere aiuto a nessuno. Ma Rome non ha fatto i conti con un uomo che ha la peculiarità di gestire tutto e tutti senza il consenso altrui, i nostri protagonisti non si fanno mancare niente; lei che lo ammalia, lo affascina e pian piano a mio avviso lo mette in ginocchio mettendo a soqquadro tutto quello in cui crede o che crede di volere. Lui che combatte con la propria ragione tra istinto di predominio e voglia di cedere tutto per Rome, perché si sa quando credi di sapere quello che vuoi e come lo vuoi inizia la battaglia con se stessi. Una battaglia che non sai dove ti porterà…
Tante sono nascoste a Rome, tant'è che in questo secondo capitolo alcune verranno svelate metteranno in subbuglio la nostra coppia facendo prendere decisioni che non verranno accettate facilmente, ma che secondo me faranno in modo di evolvere la situazione.
In ogni storia che si rispetti c’è sempre qualcuno che mette scompiglio e che insinua dubbi ed anche in questa storia troviamo qualcuno che tenta di farlo. Sarà in grado il nostro Calloway di rinunciare a tutto quello che crede faccia parte di lui, di mettere a tacere i mostri del passato che fanno capolino la notte e che gli fanno rivivere tutto quello che di più brutto la vita gli abbia donato?
Sarà in grado di prendere decisioni solo per andare incontro alla donna che piano piano stravolgerà la sua vita? E dal canto suo riuscirà Rome ad accettare i lati oscuri di Calloway ed a iniziare così la loro singolare relazione lasciandosi andare alle sensazione che prova stando con lui?
All’inizio della mia avventura con questa serie non ero molto convinta e alla fine della lettura del primo libro acquistato alla bellezza di 9,99 (troppi secondo me per un e-book) non ero molto soddisfatta, ma dopo aver avuto la possibilità di leggere il secondo mi sono decisamente ricreduta. L’autrice non si risparmia nel descrivere le scene, i pensieri e le fantasie dei nostri protagonisti; ci dona tutti i particolari piccanti e ci descrive tutto al massimo dell’erotico facendoci immergere a pieno nella storia. Forse risulterà un po’ zozzo ma cavoli... siamo adulte! No? Unica pecca del romanzo il costo troppo alto!
Spero abbiate gradito questa recensione e che vi abbia incuriosito.

Un bacio a tutti Francesca Monica 😊
 

Nessun commento:

Posta un commento

Grazie per aver lasciato il tuo pensiero.

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...