tag foto 1 tag foto 1 tag foto 1 tag foto 1 tag foto 2 tag foto 2 tag foto 3 tag foto 4 tag foto 5 tag foto 6 tag foto 7

29 apr 2018

With this man di Jodi Ellen Malpas [recensione - edizione inglese]

Martedì 20 marzo, Jodi Ellen Malpas ha pubblicato il quarto libro di una delle serie più amate e conosciute del mondo del romance, quella che vede come protagonisti il Lord del Maniero – Jesse Ward – e la sua Lady ribelle e riottosa – Ava Ward – .
With this man è uno dei libri più attesi di tutto il 2018 ed è certo che le tutte le lettrici (quantomeno io) avevano aspettative altissime. Venite a vedere se sono rimasta soddisfatta!

Quando ho scoperto che la storia di Jesse e Ava sarebbe tornata nelle librerie per un’ultima volta, mi sono chiesta cosa si sarebbe potuta inventare la Malpas per non cadere nel banale… i primi tre libri sono stati letti da così tante persone che, trovare una trama che non ne deludesse nessuna era effettivamente difficile. A mio parere l’autrice ha scelto la via più semplice e anche più scontata: dopo un incidente Ava perde la memoria e si dimentica di tutto il tempo passato con Jesse. Per il Lord questo è un colpo basso, proprio lui che fin da pag. 1 ha cercato di scolpirsi nel suo cuore, nella sua testa e sulla sua pelle.
Oggettivamente parlando, ritengo che il libro non abbia una trama propria; di fatto è una passeggiata sul viale dei ricordi di Jesse&Ava, affiancati da tutti i personaggi di contorno della trilogia come Kate, Sam, Drew, John ( <3 ) e compagnia bella.

Come sempre la mia opinione è puramente soggettiva, in questo caso è anche dettata dal fatto che This Man è uno dei miei Intramontabili, uno di quei libri in cui ti rifugi quando sei a corto di letture o semplicemente hai bisogno di un conforto libresco.
A me il libro è piaciuto molto, vedere che l’amore immenso e sconvolgente fra i protagonisti è sempre lo stesso e, anzi, forse è solo cresciuto ancora di più, è stato molto emozionante.
Jesse e Ava non sono cambiati per nulla: lui è sempre il solito maiale arrogante e prepotente (parole di Ava), e lei è sempre la solita tentatrice ribelle e riottosa (parole di Jesse). I loro figli hanno ereditato ogni tratto del loro carattere ed è bellissimo leggere le scene dove la famiglia è protagonista al completo.
Lo stile è come sempre scorrevole e incalzante, non mancano i battibecchi, i botta e risposta, i riappacificamenti, i conti alla rovescia né niente di tutto ciò che caratterizzava la trilogia.

Il libro lo consiglio assolutamente a tutti quelli che hanno letto i primi tre e, per chi non li avesse ancora letti: cosa aspettate???

Marcella 


Nessun commento:

Posta un commento

Grazie per aver lasciato il tuo pensiero.

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...