tag foto 1 tag foto 1 tag foto 1 tag foto 1 tag foto 2 tag foto 2 tag foto 3 tag foto 4 tag foto 5 tag foto 6 tag foto 7

29 mag 2018

La regina scozzese Vol 2 di Penelope Sky [recensione]

Care ragazze dove eravamo rimaste? Ah si, la povera London, una ragazza che viene tenuta prigioniera in un castello al largo della Scozia dal perfido Crewe per colpa del fratello Joseph dopo che aveva tentato di truffarlo con delle banconote false. Bene, mettetevi comode che in questo secondo volume i colpi di scena cadranno a pioggia come in una sparatoria.. Ma andiamo con ordine: London non riesce a sopportare l'idea di rimanere prigioniera in un luogo sperduto, mettendo la propria vita e i propri sogni in stand-by per colpa del fratello Joseph, e onestamente, come darle torto? Inizia cosi ad escogitare un piano perfetto per riuscire a scappare da tutto questo e riprendere la propria vita: Fare in modo che Crewe si innamori di lei, cosi da poter scappare con l'aiuto del fratello. Sapete come dice il detto: gli uomini vanno presi per la gola? NO! Gli uomini vanno presi per il SESSO! In poche e semplici mosse riesce ad intrufolarsi nella sua mente, e dirigendolo dove voleva lei.



Crewe, dal canto suo, rimane ipnotizzato da questa donna e in poco tempo sente che non può fare più a meno di lei.

“La perdita di sonno influiva sulla mia giornata 
lavorativa e rallentava la mia produttività. 
Era difficile prestare attenzione e avevo 
meno energia per allenarmi la mattina. 
Ma non avrei cambiato nulla perché vivevo per queste notti. 
Ero un Re nel mio castello e questa donna era la mia regina. 
La regina scozzese.”


Tra i due nasce una alchimia inarrestabile. Ma quanto può essere sottile la linea tra sesso e amore?

Già dal primo volume ero rimasta senza parole e aspettavo con ansia il seguito, ma dopo aver letto l'ultima pagina di questo libro, credetemi, sono rimasta sconvolta! Diciamo che stavolta Penelope Sky ha davvero superato sé stessa! Ha evidenziato la determinazione delle donne e il loro modo di saper sedurre un uomo mentalmente, senza per forza sbattere in faccia due tette. Non vi nascondo che anche qui le scene zozze non mancano ;) Se poi ci mettete anche i colpi di scena... Non potete 
assolutamente perdervelo!!!!!

A presto Anto


Nessun commento:

Posta un commento

Grazie per aver lasciato il tuo pensiero.

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...