tag foto 1 tag foto 1 tag foto 1 tag foto 1 tag foto 2 tag foto 2 tag foto 3 tag foto 4 tag foto 5 tag foto 6 tag foto 7

3 mag 2018

Trinity - Body Vol 1 di Audrey Carlan [recensione in anteprima]

Esce oggi il primo volume della serie Trinity Body, autografata da Audrey Carlan - autrice della famosa serie Calendar Girl. Mi sono letteralmente sacrificata e ho letto il primo volume, venite a vedere cosa ne penso! 


Trinity Body - a parer mio - è uno di quei libri che quando leggi, ti chiedi: perché mi sto facendo questo? Ebbene, io avevo deciso di farmi “questo” perché la serie Calendar Girl mi era piaciuta molto e riponevo grandi aspettative in questo libro. Le mie aspettative sono state ampiamente e largamente deluse, sotto più di un aspetto. Innanzitutto trovo la trama scontata e poco interessante, piena di cliché uno dietro l’altro. I personaggi sono stereotipi scialbi, piatti, del tutto prevedibili e privi di quelle caratteristiche che li fanno sembrare meno “libreschi” e più reali. Il libro in generale sembra scritto da una quindicenne in preda agli ormoni che pensa solo a leccare di qua e gemere di là. È una lettura davvero confusionaria, nelle prime pagine vengono tirati in ballo tantissimi topic e nessuno viene approfondito nella maniera giusta. Ho trovato la narrazione troppo veloce per i miei gusti e con troppe “esagerazioni”. Non ho ritrovato nulla dell’inventiva e dello stile di Audrey Carlan in questo libro. Mi ricordo che, finito Calendar Girl, pensai: bisogna avere una mentalità creativa e davvero geniale per mettere insieme una trama così! Ahimè, non posso dire lo stesso dopo avere letto il primo volume Trinity Body. Sinceramente parlando, ad un certo punto ho iniziato a saltare le pagine nel tentativo di farla finita il più in fretta possibile - questo dovrebbe già dire molte cose sul mio pensiero. Il libro viene SCONSIGLIATO, ma se può consolarvi, per chi ancora non l’avesse letto, consiglio di dare una possibilità a Calendar Girl. 
Marcella


Nessun commento:

Posta un commento

Grazie per aver lasciato il tuo pensiero.

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...