tag foto 1 tag foto 1 tag foto 1 tag foto 1 tag foto 2 tag foto 2 tag foto 3 tag foto 4 tag foto 5 tag foto 6 tag foto 7

13 giu 2018

Dimmi che ti ricorderai di me di Katie McGarry [recensione]

Buongiorno ragazze! Oggi vi parlo di Dimmi che ti ricorderai di me di Katie McGrarry edito da HarperCollins Italia. E' la storia di Hendrix e Ellison: Hendrix è un giovane ragazzo che ha scontato una pena che non ha mai commesso, ma che l'ha cambiato nel profondo grazie ad un programma di riabilitazione messo in atto dal governatore del Kentucky, riuscendo a lasciarsi alle spalle la sua vita scapestrata fatta di eccessi; Ellison è la figlia del governatore del Kentucky, e nonostante viva una vita da privilegiata è sottoposta a molte pressioni da parte del padre facendola sentire sempre inadeguata. Vi starete chiedendo come hanno fatto questi due ragazzi, all'apparenza diversi, ad avere qualcosa in comune? Galeotto fu un incontro al luna park, e d'allora per loro tutto cambiò.



“Ma anche se sono grato a tuo padre, non voglio sentirti dire che devi cambiare te stessa. Mi piace la persona che sei. 
Da quando sono tornato a casa, sei l'unica persona con cui mi sento a mio agio...”.


In questo libro la cosa che mi ha colpito di più è il tema che l'autrice tocca: la difficoltà di una persona che, dopo aver commesso un errore o comunque aver scontato una pena da innocente, non riesce più a ricominciare a vivere. Purtroppo viviamo in una società che se sei stato in galera vieni sempre ricordato per ciò che sei... un pregiudicato! Un appestato da evitare e non comprendiamo a fondo l'anima di quella persona che impara a vivere come un rifiuto umano. Dovremmo imparare tutti che sbagliare è umano e che bisogna dare sempre una seconda chance. L'autrice inoltre ci insegna che grazie all'amore è possibile affrontare ogni tipo di difficoltà, e, come cita testualmente, il viaggio è più bello se lo condividiamo.
A presto, Anto

Nessun commento:

Posta un commento

Grazie per aver lasciato il tuo pensiero.

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...