tag foto 1 tag foto 1 tag foto 1 tag foto 1 tag foto 2 tag foto 2 tag foto 3 tag foto 4 tag foto 5 tag foto 6 tag foto 7

7 set 2018

Tutto o niente di Brenna Audrey [recensione]

Brenna Aubrey con la sua serie “Manipolare il sistema” composta da sette libri, ci delizia di un romanzo, a mio avviso, tra i più divertenti e differenti degli ultimi tempi: “Tutto o niente” è il quarto libro della serie, autoconclusivo e ha come protagonisti April e Jordan.


Il libro è dinamico e i personaggi sono ben delineati grazie soprattutto ai pov alternati dove possiamo comprendere meglio pensieri e azioni di entrambi: April, la classica ragazza che si fa andare bene tutto per non far rimanere male nessuno, è figlia di divorziati, con una madre che farebbe invidia alla matrigna di Cenerentola e che, anno dopo anno, nella crescita di April le toglie sempre un po’ di autostima. April, per colpa della sua infanzia e per il suo bisogno di essere amata, è abituata a mettere pace tra le persone e sottomettersi agli altri per non dare fastidio a nessuno e per non rompere gli equilibri relazionali che instaura.
Jordan, il ragazzo milionario, devastato da quello che pensava essere l’amore della sua vita si dà alla pazza gioia e vive la sua vita come una rock star, cambiando donna ogni settimana e non preoccupandosi troppo delle relazioni che crea e distrugge.
Tutto comincia con un video che April decide di girare all’insaputa del suo compagno di quella notte: il video diventa virale ma i volti dei protagonisti non si vedono. Solo un piccolo particolare farà scatenare rumors e avvocati: un cartellino dipendenti della Draco Multimedia, azienda dove Jordan è il direttore finanziario e April una stagista. Il giorno dopo questa notte di passione, April inizierà un nuovo incarico presso l’azienda, è la sua occasione per avere una buona referenza per entrare all’università di economia; non ha fatto i conti però con la possibilità che il suo sexy capo potrebbe rivelarsi diverso dal suo immaginario.


A quanto pareva, ero un’esperta nell’evitare tutti gli altri, ma quando si trattava di Jordan Fawkes facevo veramente schifo. Probabilmente perché, in fondo, non lo desideravo davvero”.

Che cos’erano quei sentimenti che mi stava tirando fuori? Appoggiai la testa sulla sua per forse un secondo prima che quella sensazione diventasse più pressante e più scomoda dentro il mio petto. Era troppo difficile pensare a qualunque cosa che non fosse lei”.


Tra April e Jordan inizierà un valzer di detto e non detto, di passione repressa e di mezze verità dette. Jordan aiuterà April ad avere più autostima in sé stessa e a capire quanto vale, April aiuterà Jordan a capire che una relazione finita male non necessariamente porterà allo stesso esito anche le altre. Tutta questa storia d’amore verrà condita da un bel po’ di pepe con una antagonista: Cari.
Frizzante, sexy e romantico: una storia divertente e piena d’amore, di riscoperta di sé stessi che vi terrà tutta notte incollate alle pagine.
Chiara 

Nessun commento:

Posta un commento

Grazie per aver lasciato il tuo pensiero.

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...