Seguimi su Instagram Aggiungimi su Facebook Seguimi su Twitter Segui il Canale di Youtube

tag foto 1 tag foto 1 tag foto 1

24 dic 2018

BEST BOOKS ROMANCE OF 2018 by Ella Gai's blog.

E siamo giunte alla fine di questo 2018.

E, come prassi da un paio di anni a questa parte, il blog tira le somme dei BEST BOOKS dell'anno.

Tutte noi abbiamo stilato i nostri 3 BEST BOOKS OF 2018.

Chissà se le letture che noi consideriamo migliori siano anche le vostre?

A questo punto non vi resta che scoprirlo.

Buon anno da parte di tutto il team ELLA GAI'S BLOG. ;)




Questo 2018 non è stato ricco di letture per me. Ciò significa che decretare i miei 3 best books è stato molto difficile, ma alla fine ce l'ho fatta. 


 3° POSTO
Nella mia top 3 non può mancare un MADE IN ITALY,  in questo caso un libro di Amabile Giusti. 
Perché la notte appartiene a noi è un ronance molto molto coinvolgente, che consiglio a tutte di leggere. 








                                                                                                                                             2° POSTO
In realtà questo libro avrebbe dovuto essere al primo posto della mia classifica, ma siccome, voglio che al primo ci sia un altro libro che mi stregato, sono costretta a declassarlo di un posto. Ma posso assicurarvi che Wiskey è un libro che merita tantissimo. 








1° POSTO
Al podio può esserci solo lui. 
E' inverno, fa feddro, magari ci beviamo una cioccolata calda e ci immergiamo in questo libro che ti strappa il cuore dal petto e ti tiene incollata alle pagine fino a quando non hai girato l'ultima.













 3° POSTO
Al terzo posto della mia personale classifica troviamo “Hai bussato al mio cuore” di Brittany C. Cherry. Questo romanzo stand alone, edito da Newton è il quarto di una serie di libri. Rispetto ai precedenti però, qui i protagonisti sono persone mature, adulti. I sentimenti sono triplicati nel loro contesto. La Cherry sa creare una piccola magia con le sue storie. In questa storia i protagonisti, Lucy e Graham si incontrano per caso. Lei una fioraia, eccentrica è libera nei pensieri, lui, famoso scrittore, completamente rigido e stacanovista. Non si conoscono, eppure sono legati. Graham infatti è il marito della sorella di Lucy, che non vede da anni. Ma una neonata di metterà in mezzo, tanto da far scoppiare l’amore.
Un libro da leggere assolutamente, consigliato soprattutto a chi non vuole accontentarsi nella vita, ma a chi cerca disperatamente colei o colui che non gettano l’altro nella solitudine.


                                                                                                                                                  2° POSTO
Al secondo posto posso tranquillamente mettere un romanzo uscito da poco: “L’amore e altre parole” di Christina Lauren, edito da Leggereeditore. Macy, durante l’adolescenza perde sua madre. Il padre per farla sentire meglio compra una casa per le vacanze. Qui durante un tour della casa, nella stanza che presto diventerà “stanza dei libri”, incontra Elliott, il giovane vicino di casa. Quella stanza presto diventa la loro alcova, li è dove si scambiano pensieri e impressioni sui libri e sul mondo. Ed è li che si innamorano. Prima reticenti e paurosi, poi sempre più vicini. Ma l’amore può fare male, molto male. E deluderci, anche se da quella persona non te lo aspetti. Dovranno passare undici anni prima di rivedersi.
Iniziato questo libro non ero pronta ad essere presa di petto dalle emozioni suscitate. Tra un alternarsi tra passato e presente, quello che cercherete di capire è il perché della rottura. Il perché una storia così bella, pura e innocente sia finita. Destinato soprattutto alle grandi romanticone.


 1° POSTO
Al primo posto un libro letto e riletto già 3 volte. Edito dalla casa editrice Always publishing, troviamo “Per il mio amore, Whiskey” di Kandi Steiner. Questo romanzo ci racconta i mille e forse più vorticosi giri che la vita fa fare alla relazione tra B e Jamie. Entrambi si conoscono durante il liceo, ma se da B L’infatuazione è istantanea, Jamie è attratto dalla migliore amica di lei. Inizialmente legati da una forte amicizia, il loro rapporto cresce con gli anni. Ma prima un ostacolo, poi un altro e poi un altro ancora, i due si rincorrono e si perdono per tutta la vita. Veleno, ecco cosa sono l’uno per l’altra. Veleno che sgomita e si fa spazio anche nel corpo del lettore. Ti si insinua dentro, non ne puoi fare a meno. Leggere diventa sempre più difficile, perché la rabbia, la confusione predominano e ti portano a odiare e poi amare entrambi. La loro storia è una di quelle che ti frantumano l’anima, che non se ne va via, neanche dopo tante riletture. 



 

È tempo di tirare le somme e parlare delle letture che mi hanno lasciato qualcosa in questo 2018. Ho letto davvero tanto e sarà difficile scegliere tre libri in particolare. Dalla serie dei “Royal” fino alla “Malpas”, tutte bellissime letture ma, ahimé, solo tre libri rientrano in questo mio 2018 libroso.


3° POSTO
Al terzo posto sicuramente la trilogia di Mount di Meghan March, edita da SEM, una delle trilogie più belle che io abbia mai letto, piena di suspance e tanto erotismo, non c’è nulla di volgare e niente è lasciato al caso. Curata in ogni piccolo dettaglio e che vi consiglio assolutamente se non l’avete letta, io ringrazio la SEM per la disponibilità e per avermi permesso la lettura in anteprima.



                                                                                                                                                 2° POSTO
Al secondo posto “Proibito” della Malpas ed edito da Newton Compton. Libro che tratta di un argomento forte come quello del tradimento, no un tradimento volgare ma dettato dalla passione e da un matrimonio che era nata per interessi, un amore che è nato ed esploso in maniera del tutto inaspettata, ci sta che adoro la Malpas ma, credetemi, è un libro che merita molto.






1° POSTO
Al primo posto “Il segreto di Eva”, di Amy Harmon ed edito da Newton Compton. Questo non è solo un libro ma è storia, è una di quelle letture che dovremmo leggere almeno ogni mese per ricordare le atrocità del passato e se a farlo è una storia d’amore, nata nella differenza, ancora meglio. Un libro che mi ha fatto piangere e riflettere, perché l’amore tra i protagonisti è puro e sfida ogni legge raziale e vince sull’odio. Ringrazio la Newton Compton che mi permette di leggere in anteprima queste storie e anche Ella che mi ha dato la possibilità di farlo.


Un bacio ladies e ci ritroviamo nel 2019 con nuove avventure librose, buon natale e buon inizio.




 
Ogni fine anno porta con sé bilanci su ciò che è andato, ciò che non è andato, cosa migliorare e cosa mantenere. Perché allora non fare anche un bilancio dei libri “Best” nella nostra libreria?

Ecco il mio podio per questo 2018:

 3° POSTO
Al terzo posto si aggiudica medaglia di bronzo “Dimmi che cambierai” di Kristen Ashley edito da Newton Compton Editori : è il terzo libro di una serie (Rock Chick Series) che spero arrivi fino all’ultimo libro in Italia. È un libro che ancora adesso dopo mesi ho piacere a rileggere e mi fa sempre emozionare come se fosse la prima volta. Hank e Roxie hanno decisamente preso un pezzo del mio cuore, con la loro dolcezza e la loro testardaggine. D’altronde si sa, il “Whisky” da alla testa 😉




                                                                                                                                                 2° POSTO
Al secondo posto, medaglia di argento per “ Amore e Fantasia” di Susan Elisabeth Phillips edito da Leggereditore: un libro che fa venire voglia di prendere in mano la tua vita e darle una svolta epocale. Quanto ho amato la tenacia di Miss Eleganza, un libro adatto a tutte per sostenerci come donne, nonostante le avversità che la vita ci pone di fronte e ricordarci che quando ci sembra giunta la fine, non è mai finita del tutto, perché ci meritiamo il nostro lieto fine.





 1° POSTO
Al primo posto la serie “Il duetto rubato” di B.B. Reid edito da Always Publishing : ho trovato questa giovane autrice bravissima, capace di scrivere una duologia sempre accattivante e per nulla scontata, ti emoziona pagina dopo pagina e ti entra sotto la pelle e in testa, incollata al libro fino per cercare anche tu, insieme a Mia e Angel, il loro Amore. E poi mi sono innamorata perdutamente di Z, ammettetelo: non sono la sola che aspetta una sua storia.






Anche io, come le mie colleghe, quest’anno mi ritrovo a tirare le somme e scrivere le mia personalissima top 3. Premetto che, ciò che sto per scrivere non rispecchia al 100% il mio pensiero, perché la verità è che essendomi trasferita a Londra lo scorso aprile, ho letto prevalentemente in inglese libri ancora non pubblicati in Italia, ma di rado ho fatto le recensioni. Quindi, essendo insensato darvi i miei tre titoli preferiti di quest’anno, che poi chi non legge in inglese non può approfittare del mio consiglio, vi darò i tre migliori titoli letti in italiano e che ho anche recensito per il blog.


 3° POSTO
Avevamo letto il primo volume nel 2016 se non sbaglio, ma il secondo è arrivato solo ora nel 2018. Come praticamente tutti i libri della Moseley, mi ha emozionata e fatta sognare. Decisamente una delle letture più belle dell’anno! 





                                                                                                                                                 2° POSTO
“Dimmi che ti manco” di L.E. Bross. È stata la mia prima recensione del 2018 e ricordo di essere stata felice che fosse positiva!  










 1° POSTO
 Al primo posto va sicuramente l’intera serie Bottoni e Pizzo, di cui una parte era stata pubblicata nel 2017 e una parte nel 2018. Molte cose mi avevano lasciata perplessa, ma è comunque una serie che mi ha tenuta incollata pagina per pagina tutti e sei i libri. Inoltre, dopo quella ho letto anche le altre dell’autrice che è diventata una delle mie preferite.







Quindi eccovi servite, a voi i miei titoli. Se per caso fra di voi ci fosse qualcuna che legge in inglese, però, consiglio di dare una possibilità all’ultima duologia su Pepper Winters, Della e Ren (The boy and his ribbon - the girl and her ren) disponibile su KU. A presto!





Buongiorno ragazze, oggi non sono qui per recensire un libro ma per parlarvi dei miei 3 best books, ovvero i miei 3 libri preferiti in questo 2018!!! Innanzitutto volevo ringraziare Ella per la grande opportunità che mi ha dato <3 Senza perdere alcun tempo procediamo con la classifica!


3° POSTO
TU MI FAI IMPAZZIRE di ISABEL KEATS.
Alicia Palafox è giovane, ricca e bellissima ma… completamente fuori di testa. Tutti gli abitanti di Cape Cod sanno che quella strana ragazza spagnola ha qualcosa che non va . Anche il suo nuovo vicino, Konrad Landowski, impara presto a conoscerne tutto il repertorio di stranezze: salutismo alimentare, manie igieniste, isolamento completo, un “foulard per pensare” da mettersi in testa per concentrarsi… Konrad invece vive alla giornata, mangia schifezze e scrive sceneggiature di film sexy-splatter, ma capisce che Ali ha bisogno di aiuto per affrontare le proprie ossessioni. E il fatto che lei sia di una bellezza mozzafiato è un incentivo irresistibile. I due stringono un patto quantomeno improbabile. Ali si sottoporrà alla terapia del dottor Landowski, che prevede abbracci, baci e avventure quotidiane. Konrad invece cambierà il proprio stile di vita seguendo i consigli della vicina , anche se capirà subito di essersi perdutamente innamorato di lei. Tra situazioni esilaranti e personaggi bizzarri, Ali e Konrad impareranno che il potere dell’amore è il vero elisir in grado di guarire ogni male. Leggere questo libro mi ha divertito molto, soprattutto per la diversità dei personaggi rendendo il libro leggero e scorrevole.


                                                                                                                                                 2° POSTO
Dancing Queen: Una principessa a Roma di Melinda Miller
In questa storia troviamo due amiche, Jasmine e Holly, così diverse tra loro eppure così legate fin dai tempi del college: Jasmine è la figlia dell'ambasciatore indiano a Londra e promessa sposa da quando aveva dieci anni al principe Kabir; Holly è una pazza scatenata che rinuncerebbe a tutto tranne che al buon cibo! Le due si ritrovano a fare un ultimo viaggio prima del matrimonio di Jasmine, con l'accordo di non rivelare le vere identità, infatti Holly sarà la Principessa (che tutto sembra tranne che una principessa) e Jasmine sarà la sua dama di compagnia. Appena mettono il piede nell'albero extra lusso dove dovranno alloggiare, vengono accolte da Romeo, il maggiordomo dagli occhi grigi e da una gran massa di muscoli. Il ragazzo è adorato dalle ricche turiste straniere e anche Holly e Jas non sono immuni dal suo sguardo penetrante e dai suoi modi impeccabili.
Durante un imprevisto, il giovane bluter si rende disponibile a far conoscere le meraviglie della città eterna alla principessa Jasmine. Tra un giro in vespa e sorrisi ammaliant,i tra i due nasce del feeling.
L’ebbrezza di questi giorni spensierati sfumerà con la fine del weekend, quando il karma della futura principessa dovrà compiersi e lei rientrare a Londra. Riuscirà Romeo a rimescolare le carte del destino e vivere la sua favola d'amore con la sua “Julietta”? Sono molto legata a questo libro perchè è stato in assoluto il primo libro che ho letto in anteprima e che ho recensito!! Un libro leggero ma dal sapore romantico.. e poi ROMA, cosa volete di più? ;) 



1° POSTO
QUANDO TUTTO CAMBIA di ABBI GLINES
Questa è la storia di Vale: lei è il suo fidanzato Crawford stanno insieme da quando avevano sei anni; un amore da favola con tanto di principe azzurro, molto da “Happy ending”. La sera del loro diploma, ancora elettrizzati per il primo traguardo raggiunto, subiscono un grave incidente. Passa un mese e niente è come Vale e Crawford si erano immaginati. Da quella terribile notte, infatti, lui è in coma, e lei trascorre tutte le sue giornate in ospedale, in attesa che lui riapra gli occhi e che tutti i loro progetti potranno riprendere da dove si sono interrotti. Un giorno, mentre aspetta di fargli visita, Vale conosce Slate, un ragazzo che è lì per assistere lo zio malato. Tra i due in poco tempo inizia uno strano rapporto fatto di confidenze e prese in giro. Slate riesce in qualche modo ad alleviare il dolore di Vale, tanto che in lei, con il passare dei giorni e pur tra sensi di colpa, inizia a farsi spazio l'idea che forse sia possibile andare avanti con la propria vita, anche senza di Crawford. Quello che ancora non sa è che il destino è sempre pronto a cambiare le carte in tavola.. e in un attimo tutto cambia! Ho apprezzato questo libro in quanto l'autrice è riuscita a capovolgere completamente la storia senza creare confusione e anzi trascinare il lettore completamente nella storia fino all'ultimo rigo.

 
Questi sono i miei 3 best books, e voi avete già buttato giù qualche lista?
Vi auguro un sereno NATALE, come disse Daniel Pennac “IL TEMPO PER LEGGERE, COME IL TEMPO PER AMARE, DILATA IL TEMPO PER VIVERE”.
Antonella

 



Quest'anno purtroppo non ho avuto molto modo di leggere, ma ecco a voi i miei 3 libri top del 2018


3° POSTO
Lo schema di gioco di Kristin Callihan perché le storie con i sexy giocatori di football dal cuore tenero piacciono sempre.










                                                                                                                                                2° POSTO
Ho bussato al tuo cuore di Brittany C.Cherry perchè sa sempre come raccontare storie di seconde possibilità.











 1° POSTO
 Instinc di J. Crownover perché ormai mi ha fatto cadere nelle rete di The Point e non ne uscirò finché non conoscerò tutti i personaggi.












Vi consiglio poi, Verity di Colleen Hoover (ancora inedito in Italia) perchè questa autrice anche con un thriller sa farti emozionare e lasciarti a bocca aperta.












Nessun commento:

Posta un commento

Grazie per aver lasciato il tuo pensiero.

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...