Seguimi su Instagram Aggiungimi su Facebook Seguimi su Twitter Aggiungimi su Google+ Segui il Canale di Youtube

tag foto 1 tag foto 1 tag foto 1

6 feb 2019

Ex di Emma Chase [recensione in anteprima]

Oggi vi parlo di un’altra anteprima. Chi mi conosce sa bene che alcune autrici sono di mio dominio per le anteprime, e infatti, non potevo farmi scappare “Ex” di “Emma Chase”, nuovo romanzo della “Getting Some series”, volume autoconclusivo.
Questa volta ci ritroveremo a Lakeside e conosceremo Garret e Callie, due ex fidanzati che hanno deciso, in modo del tutto pacifico, di porre fine alla loro relazione, ma cosa può succedere se dopo anni si rivedono? Sarà tutto finito o l’amore farà battere ancora i loro cuori?
Eravamo giovani e sfranati

e non ci bastavamo mai


Garret è un uomo perfetto, nella sua vita non manca nulla. È un insegnante ben voluto dai suoi studenti e allena la squadra di football della scuola, ha un amico davvero speciale e la casa dei suoi sogni.
Callie è una giovane promessa del teatro, ha ottenuto finalmente la promozione che sogna ma di colpo deve mettere la sua vita in stand-by perché la famiglia chiama e così inizia a insegnare nella sua vecchia scuola e proprio lì rivedrà l’unico ragazzo del suo cuore.

È come se fossimo in una bolla capace di riportarci indietro nel tempo,
come se tutte le nostre versioni,
quella presente e quella passata,
i giovani Callie e Garret e gli adulti che siamo ora,
si fossero mescolate insieme.

Quando i due si rivedono, il tempo sembra fermarsi e tutto torna come prima di lasciarsi, sono sempre Callie e Garret di un tempo, si ritrovano entrambi in un luogo dove ormai sono maturi ma dove i pettegolezzi saranno sempre come quelli dei vecchi tempi; non dovranno soltanto affrontare le prove che il loro ruolo impone ma anche le questioni che erano rimaste “sospese” tra di loro.
Si ritrovano nella loro bolla di felicità, con la complicità che lo ha sempre contraddistinti.

Accorciamo la distanza tra dove eravamo rimasti e dove siamo adesso,
risistemando tutte le crepe, gli anni e i pezzi mancanti.
Ed è così che siamo ripartiti.
Che abbiamo cominciato.
Che siamo tornati ad essere noi… di nuovo.

È stato un libro un po’ particolare, ho ritrovato la Chase divertente e irriverente, ma non è la Chase di un tempo. Garret e Callie sono due personaggi davvero simpatici, hanno saputo far tesoro delle esperienze passate e si sono ritrovati proprio da dove si erano lasciati. Sono entrambi complici, uno la forza dell’altro. Il loro primo incontro è segnato da quelle parole che ogni giovane ragazza ama sentirsi dire e non vi svelerò quali sono. Nel corso degli anni hanno sempre pensato all’altro e appena si sono rivisti la passione è riesplosa subito come un vulcano. Anche se sono grandi devono comunque considerare i vari pettegolezzi e il liceo resta sempre un luogo dove la novità viene subito vista come spunto per fare gossip. Il ritorno di Callie viene visto come il ritorno di una guerriera e di sicuro lei dovrà vestirsi da tale se vuole sopravvivere ai suoi alunni.
Entrambi hanno dovuto affrontare il dolore e le questioni che erano rimaste in sospeso perché, anche se si sono lasciati in modo pacifico, nessuna separazione avviene senza dolore o sofferenza.
Si sono ritrovati e ora non hanno intenzione di lasciarsi perché si completano e si danno forza a vicenda.
Voglio condividere ogni momento con Garret- ogni gioia, ma anche ogni dolore.
Voglio attraversare la vita insieme a lui, affrontando insieme qualunque cosa accada.

Ogni tanto fa bene leggere un libro senza drammi e/o separazioni e questo è sicuramente un punto a favore, il POV alternato è poi la ciliegina sulla torta, di sicuro dopo questa lettura le oche avranno un significato tutto diverso. Non sarà all’altezza di Drew Evans ma comunque è un buon libro che permette di farsi una sana risata e permettere di sognare.
Buona lettura e alla prossima.
Francesca ♥♥



Nessun commento:

Posta un commento

Grazie per aver lasciato il tuo pensiero.

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...