Seguimi su Instagram Aggiungimi su Facebook Seguimi su Twitter Segui il Canale di Youtube

tag foto 1 tag foto 1 tag foto 1

23 mar 2019

Odiami se hai il coraggio di Lauren Layne [recensione in anteprima]

È ufficiale sono un coglione. Me lo dico da solo, così non dovete farlo voi.” Inizia così “Odiami se hai il coraggio” di Lauren Layne, la mia ultima lettura per il blog. Il libro anche se fa parte della “21 Wall Street series” è assolutamente autoconclusivo.
Tutta la serie ha un filo conduttore e cioè il mondo di Wall Street che è la via dove hanno sede le maggiori società finanziarie.
Il primo volume ci racconterà la storia di Ian e Lara e del loro incontro alquanto particolare.
Ian Bradley è un genio della finanza, è un uomo perfetto: ha soldi, una casa da sogno e uno stipendio da far invidia, è il sogno di ogni donna non solo per i soldi ma anche per il suo fascino.
Lara Mckenzie non è come la maggior parte delle donne, sa cosa vuole ma deve anche resistere al fascino di Ian; lei ha un solo scopo…scoprire se Ian è colpevole di insider trading, in poche parole se ha avuto una soffiata ed è riuscito a salvare i suoi investimenti.
Inizia così la loro storia fatta di indagini e fatti ma ben presto la chimica tra i due esploderà e non ci sarà possibilità di resistere.
Voglio che Lara mi conosca tanto quanto ho voglia di conoscere lei.

Vi premetto che buona parte del romanzo sarà tutta incentrata da uno scambio di battute tra i due protagonisti, come cercano di resistere alla forte attrazione che li lega e come alla fine questa esploderà in tutta la sua gloria, non vi aspettate scene di sesso spinto ma vi posso dire che ci saranno tanti preliminari verbali.
Ian nonostante sia un maschio alpha ha molte insicurezze dovute al suo passato di bambino orfano, ha lottato per il suo posto nel mondo ed è riuscito ad ottenere tutto quello che si era prefissato; quando Lara arriva nella sua vita, capisce che gli manca qualcosa e quelle insicurezze si rifaranno vive.
La voglio più di quanto abbia mai voluto niente o nessuno.
Lara ha un solo obiettivo: l’FBI. Incastrare Ian sarà il suo lascia passare ma, ben presto, capisce che qualcosa non quadra Ian sembra essere sincero e ha un aspetto che il suo occhio attento è riuscito a notare: la dolcezza. Anche se Lara sembra una donna rigida ha un passato fatto di poche vere amicizie e sa che potrebbe diventare parte integrante nella cerchia di Ian e quando capirà la vera storia dietro l’accusa di Ian farà di tutto per aiutarlo.
Sono entrambi personaggi forti ma dietro di loro hanno molte insicurezze, sapranno però compensarsi a vicenda e, aspetto che ho apprezzato particolarmente, Ian non vuole dominare Lara ma capisce il suo sogno e la incoraggia anche se significa perderla; Lara farà di tutto per dimostrare l’innocenza di Ian anche se questo significa veder sfumare il suo sogno, ma si sa l’amore risolve tutto e il bene del partner viene sempre al primo posto.
Bisogna essere un uomo meraviglioso per mettere la felicità di qualcun altro davanti alla propria.
Per desiderare qualcosa per me più di quanto desideri qualcosa per sé.

Come vi dicevo, anche se non ci sono molte scene di sesso, per buona parte del romanzo ci saranno solo preliminari verbali e questa struttura è molto carina, non solo per il POV alternato ma anche le continue battute tra i protagonisti e i personaggi secondari renderanno la lettura molto fluida. Prima di concludere voglio spendere una parola a favore dell’autrice, difficilmente leggo i ringraziamenti finali ma, stranamente, questo libro mi ha spinto a farlo e vedere il ringraziamento al suocero mi ha fatto davvero tenerezza. Detto questo non mi resta che dirvi che se cercate una lettura semplice e divertente non posso che consigliarvi questo libro e questa autrice.



Un bacio Francesca

1 commento:

Grazie per aver lasciato il tuo pensiero.

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...