Seguimi su Instagram Aggiungimi su Facebook Seguimi su Twitter Segui il Canale di Youtube

tag foto 1 tag foto 1 tag foto 1

29 mag 2019

Infamous (senza vegogna) di L.J. Shen [recensione]

Care lettrici, è uscito il 16 maggio in occasione del salone del libro di Torino, grazie alla Always Publishing il prequel di Vicious. Per chi avesse già letto la storia di Vicious e di Emilia, sa bene che questi libri raccontano le storie dei quattro Hot Holes: ragazzi belli, cattivi e potenti che governano la città Californiana di Todos Santos.
Infamous è la piccola storia di Jamie, il più sfacciato dei quattro. E posso già dirvi di preparavi a scene ad alto tasso erotico e dove le parole sconce e soprattutto i gesti sconci non mancano di certo.
Uno dei quattro Hot Holes, quattro fighi quanto stronzi. Un egocentrico, privilegiato principino che comandava in questa città. Jamie fece un altro passo verso di me, il suo corpo schiacciato contro il mio. Il suo respiro mi accarezzo il viso. Gomma da masticare alla menta, dopobarba e sudore maschile muschiato, mi inebriarono in modo strano.”

La storia è ambientata durante l’ultimo anno di liceo dei quattro ragazzi. Jaimie rimane folgorato dalla bellissima insegnante di letteratura che cerca in tutti i modi di tenere a bada quei ragazzi insolenti e indifferenti alle regole. Melodie Greene ha solo 27 anni quando si ritrova a Todos Santos, è un ex ballerina che per colpa di una brutta slogatura ha dovuto troncare per sempre il suo sogno. Una volta abbandonato il suo vero sogno, si trova costretta ad insegnare, conscia che non riuscirà mai a trasmettere ai giovani alunni le vere conoscenze della sua professione. Sull’orlo di una crisi per via del suo lavoro e dei pochi soldi, Melody cade ammaliata fra le braccia del suo alunno, nonostante la giovane età e nonostante sia il figlio della preside.
Jamie Followill mi baciò, il bacio più inebriante che mi avessero mai dato. Nell’istante in cui la sua bocca si abbatté sulla mia, le dita dei piedi mi si arricciarono dentro le mie morigerate scarpe con il tacco. Non era solo l’urgenza della sua bocca bollente o il sapore dolce della sua gomma da masticare, era anche il suo intossicante aroma mascolino.”
 Questo libro è sesso allo stato puro. Jamie è sesso che cammina. Viene descritto dall’autrice come un mix di Ryan Gosling e Channing Tatum, quindi testosterone all’ennesimo potenza. Il nostro bellissimo ragazzo biondo non è solamente bravo con le parole, ma anche e soprattutto con i gesti. Melody è spacciata nell’esatto momento in cui cade nella sua rete.
L’unica pecca? È un libro troppo breve. Avrei voluto che alcuni aspetti dei personaggi venissero discussi molto di piu. Ma, comunque, rimane un interludio piacevole per poter passare il pomeriggio.
Giovanna

Per leggere la trama QUI

3 commenti:

  1. Sembra un libro stupendo! Lo leggerò!
    Baci,
    Ale
    Nuovo post: https://styleaholiccom.wordpress.com/2019/05/30/hoas-history-of-a-style/

    RispondiElimina
    Risposte
    1. L'ha letto la bravissima Giovanna, ma avendo letto il primo volume, di sicuro consiglio anche questo a occhi chiusi.

      Elimina
  2. I wish I can put this book in my Summer Reading List.

    Thank you for the info

    RispondiElimina

Grazie per aver lasciato il tuo pensiero.

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...