Seguimi su Instagram Aggiungimi su Facebook Seguimi su Twitter Segui il Canale di Youtube

tag foto 1 tag foto 1 tag foto 1

18 giu 2019

King di T.M. Frazier [recensione in anteprima]

Finalmente l’attesa è finita e anche in Italia, grazie a Newton Compton Editori, è arrivato “King”, il primo libro della duologia dedicata a King e Doe.
Doe ha perso la memoria in seguito a un tragico incidente: non si ricorda nulla della sua vita passata, ma sente di dover proteggere “lei”, la ragazza che era un tempo: la vuole rispettare, chiunque essa sia stata, in attesa del ritorno della memoria. Nel frattempo deve sopravvivere e l’unico modo per vivere protetta è dare il proprio corpo a qualche motociclista in cambio di protezione. A una festa incontrerà King: bellissimo e pericolosissimo, un delinquente che...

...vive la vita come se fosse il suo ultimo secondo in questa terra, senza aspettative per il futuro, appena uscito da prigione. King non ha nessun problema a mentire, manipolare e trarre vantaggio da ogni occasione e dalle persone che incontra sulla sua strada. Per questo quando la incontra, decide di giocare con lei e usarla come un passatempo, non aspettandosi di certo che da una scheletrica ragazzina possano uscire tutte le vibrazioni e la passione che lo farà mettere in ginocchio.
 
“Alla luce del giorno King era superiore in tutto: più minaccioso, più spaventoso, più arrabbiato…più bello”.
Anche per Doe, King è diverso da qualunque altro ragazzo: bellissimo e pericolosissimo, diventerà la sua calamita e a mano a mano impareranno ad aprirsi i cuori a vicenda e viversi qualunque cosa sia nata tra loro. Come tutto è iniziato però, tutto finirà, perché alla fine anche Doe, nonostante tutto l’amore e la passione, diventerà una pedina in un piano più grande, più complesso a cui King lavora da anni e non può rinunciare, nemmeno per lei, nemmeno per l’amore della sua vita: davanti a un bivio tra Doe e “altro”, lui sarà costretto a scegliere “altro”.
 
“King non era il tipo che salvava, ricordai a me stessa. Era il tipo che uccideva”.

“Il carcere mi ha fottuto, mi ha fatto ripensare a tante cose, ma tu sei riuscita a fottermi più di quanto abbia fatto la prigione”.
Non posso dire di più, ci sarebbero troppi spoiler da fare e invece è un libro che va gustato senza anticipazioni e il viaggio con Doe e King non sarà facile: mentre si legge, si sente la paura addosso, il sapore del sangue in bocca come se fossimo lì con loro e la pelle d’oca quando tutto inizia ad andare a rotoli.
Non aspettatevi romanticismo da King: il personaggio è un assassino e come tale si comporta; Doe è una ragazza pronta a tutto pur di salvarsi la pelle. Ci saranno dei salti temporali sulla vita precedente di King, di quando era un ragazzino, per far capire come è diventato così. I POV sono alternati e questo dà più freschezza al romanzo: Doe è una ragazza che merita l’amore, ma King ha conquistato totalmente il mio cuore. I suoi ragionamenti, per quanto contorti possano essere, conquistano e vincono su tutto il resto.
Aspettiamo con il fiato sospeso il secondo capitolo che concluderà questa incredibile storia: la ragazza senza memoria e il fuorilegge. 
 Chiara

Per leggere la trama QUI 

2 commenti:

  1. Ho letto questa trama tutta d'un fiato... Dev'essere proprio bellissimo da leggere. Buona giornata.
    https://chicchedimamma.com/

    RispondiElimina
  2. E chi se lo lascia sfuggire.... trama avvincente e moto molto coinvolgente

    https://nettaredimiele.blogspot.com

    RispondiElimina

Grazie per aver lasciato il tuo pensiero.

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...