Seguimi su Instagram Aggiungimi su Facebook Seguimi su Twitter Segui il Canale di Youtube

tag foto 1 tag foto 1 tag foto 1

26 giu 2019

Ti prego non lasciarmi andare Vol2 di Carian Cole [recensione in anteprima]

“Ti prego non lasciarmi andare” di Carian Cole è il libro di cui vi parlerò;  un romanzo che vi farà provare tante emozioni e che vi dispiacerà finire.
È il secondo volume della dilogia “All torn up series”, tutti autoconclusivi.  Ti prego non spezzarmi il cuore è il primo volume (recensione QUI). 
Nel primo volume abbiamo conosciuto Kenzi e Tor e il loro amore proibito, ma che ha saputo superare ogni ostacolo di età e pregiudizi.
In questo volume conosceremo Tyler, il fratello di Tor, e Holly, entrambi hanno un passato di sofferenze e un destino comune; una storia iniziata tempo fa e che continua in modo sconfortante.
Parlare di questo romanzo non è per nulla facile, troppe emozioni. Ho pianto e non volevo arrivare alla fine del libro per tutto ciò che mi ha regalato. Dopotutto al cuore non si può comandare chi amare.
Holly è una sopravvissuta, la sua infanzia è stata violata e non è riuscita a vivere normalmente finché non viene ritrovata da Tyler segregata in un buco nel bosco. Per undici anni ha vissuto in un buco e ha conosciuto solo il suo rapitore e le violenze fisiche e psicologiche di quest’ultimo.



Lo sanno tutti che il principe può essere uno solo,
e io l’ho già trovato.
Quando Ty la ritrova non sa che il loro mondo verrà stravolto: due anime in pena e sofferenti che si riconoscono.
Ty ha deciso di vivere da recluso dopo esser stato sfigurato da un uomo; uardare gli occhi di Holly riporta in lui una specie di connessione ma non sa il perché. Il suo unico scopo è salvare questa ragazzina e vederla felice nel corso degli anni.
Hanno entrambi cicatrici profonde, alcune visibili altre no, non sanno come amare o come farsi amare, basta uno sguardo per ritrovare un legame profondo, un qualcosa che va oltre il salvatore e la rapita.
Due anime in pena ma che si sono capite subito, sono riusciti a riemergere della loro sofferenza e diventare sempre più forti. Sono una la luce dell’altro e per nessuno dei due è facile vivere in un paese dove vengono sempre additati come diversi.
Holly deve ricostruire la sua vita e farsi trattare normalmente da una famiglia che la considera con indifferenza, non sa come rapportarsi con gli altri e non riesce a tollerare un semplice abbraccio, vive in un mondo ovattato e le violenze subite l’hanno profondamente segnata.
Ty ha deciso di allontanarsi dalla sua famiglia perché crede di essere motivo di disgrazia, il suo volto sfigurato lo porterà a vivere in isolamento e proprio durante una passeggiata ritroverà Holly e non riuscirà a dimenticare quella ragazzina così sofferente che si era aggrappata a lui come a formare un corpo solo.
Malintesi porteranno i due ad allontanarsi ma Holly non può dimenticare il suo principe azzurro e proprio questo desiderio la porterà a cercarlo e a ritrovarlo, Ty non potrà vivere lontano dalla sua luce anche se il passato lo viene a tormentare ma sarà proprio la forza di Holly a riportarlo verso la luce.

Ci fissiamo senza distogliere gli occhi neanche per un istante,
sembriamo ipnotizzarci a vicenda mentre piantiamo i semi nei posti giusti
delle nostre menti e dei nostri cuori.
Non è un romanzo facile, parla di violenza e l’autrice ha saputo cogliere in maniera esemplare i sentimenti dei protagonisti senza entrare nei particolari. Vivrete le loro paure e sofferenze, amerete il modo di vivere di Holly perché crede nelle favole avendo vissuto per undici anni solo attraverso i suoi libri da bambina. La forza di Ty permetterà a questa ragazza violata di essere normale e la semplicità di Holly permetterà a Ty di ritornare ad essere felice. Un libro che sicuramente porterete nel cuore perché è tutto scritto con una maestria unica, non si concentra solo sulla violenza subita da Holly o sui drammi di Tyler, ma è una storia d’amore che nasce dalla sofferenza e porta alla gioia.
Aspetto i vostri pareri,
un bacio Francesca 

Per leggere la trama QUI



1 commento:

Grazie per aver lasciato il tuo pensiero.

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...