Seguimi su Instagram Aggiungimi su Facebook Seguimi su Twitter Segui il Canale di Youtube

tag foto 1 tag foto 1 tag foto 1

26 ott 2019

Una strada inaspettata di Lauren Layne [recensione]

Questo è stato un periodo un po’ particolare per me e leggere “Una strada inaspettata” di Lauren Layne è stata una dolce distrazione.
La storia tra Lucy e Reece inizia quando loro sono bambini per poi esplodere durante gli anni e avere poi una battuta d’arresto.
Sembra la classica storiella, ma è la simpatia dei personaggi che vi farà leggere il romanzo con il sorriso sempre sulle labbra.
Le battute tra Reece e Lucy vi sembreranno surreali, la storia che inizia nel modo più ingenuo ed innocente del mondo: un amore che due bambini vivono come legame fraterno e che poco a poco si trasforma in qualcosa di prezioso.
Il problema tra i due è però la comunicazione, entrambi non riescono a dire le cose come stanno e non riescono ad ammettere i propri sentimenti.
 
Possiamo anche odiarci,
ma siamo parte l’uno dell’altra.
Come le falene con la fiamma o quello che è.

Reece agisce da immaturo ma ha diciannove anni quando commette un errore che farà allontanare Lucy.
Lucy non gli dà la possibilità di spiegarsi e scappa per trovare quella pace che il suo grande amore le ha tolto.
Per anni i due vivono in perenne lotta, finché non si trovano a fare un viaggio insieme, complice la  famiglia. La passione però,  non può finire dall’oggi al domani, ma sarà sufficiente a far ritornare tutto come prima? Prima dell'errore di Reece?
È stata una piacevole sorpresa questo libro, anche perché il precedente di questa autrice mi aveva deluso.
Posso non avere la minima idea di come dirle cosa provo…
Non so neanche se potrei dirlo a me stesso.
Ma glielo posso dimostrare.
Come vi dicevo, il problema tra i due è la mancanza di comunicazione e proprio questa li farà allontanare, certo due anime che sono destinate a combaciare non possono vivere separati ma dovranno anche affrontare problemi più grossi di un diario letto di nascosto e che Lucy aveva scritto per proteggersi.
Questo è quello che io definisco il romanzo da puro relax, con la storia che procede tra battibecchi per poi sfociare in forte passione. Mi è piaciuta la struttura, sia il POV alternato che il capitolo riguardante il passato di entrambi e anche se scritto in terza persona vi posso assicurare che si incastrava benissimo con l’intero romanzo. L'autrice ci ha fatto capire come si è arrivati alla storia presente e come da amore fanciullesco si è arrivati all’amore puro di due giovani ragazzi.
Non è stato un romanzo noioso o monotono, l’ironia dei dialoghi lo rende unico e ne consiglio la lettura, aspetto sempre le vostre opinioni.
Un bacio Francesca

Per leggere la trama QUI

Nessun commento:

Posta un commento

Grazie per aver lasciato il tuo pensiero.

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...