Seguimi su Instagram Aggiungimi su Facebook Seguimi su Twitter Segui il Canale di Youtube

tag foto 1 tag foto 1 tag foto 1

3 nov 2019

Kiss me like you love me Vol 1 - Vol 2 di Kira Shell [recensione]

Il mese di ottobre ha visto l'uscita con la Sperling e Kupfer di una duologia da oltre 6 milioni di lettori.
Questa volta, non parliamo di romanzi made in U.S, ma made in Italy.

Con il nome di Kira Shell (pseudonimo) di una ragazza italiana, nasce la duologia, ma forse anche più libri, dal titolo: Kiss me, like you love me Vo 1 e vol 2. Baciami, come se mi amassi.

Ma di cosa parlano questi romanzi?
Per comodità vi parlerò in modo separato dei due volumi.


KISS ME LIKE YOU LOVE ME  - VOL 1 

Selene è una ragazza che su incitamento della madre, si trasferisce nella nuova casa del padre e della sua nuova compagna.




 Ma non sa che in questa villa super lussuosa quello che pensava di ricucire invece si strapperà giorno dopo giorno.

In una girandola di silenzi, parole non dette, sguardi fiuggiaschi; Selene dovrà combattere non solo contro un padre che resta del tutto assente, nonostante lo sia fisicamente, ma soprattutto contro Neil, il figlio maggiore delle compagna del padre. Bello da mozzare il fiato e con gli occhi color oro.

Neil non è il classico bad boy di turno, è piuttosto il playboy di turno, quello che tutte vogliono e desiderano possedere. Ma Neil nel momento in cui vede Selene ha occhi solo per lei (nel senso più fisico possibile).
Neil non è predisposto all'amore. E' come se fosse un robot programmato solo per fare sesso e non provare nulla.
"Non amando". Non amando si combatte contro la tentazione. Non amando si evita di cedere nell'errore. Non amando si evita di diventare dipendenti. Aveei dovuto rammentarlo a me stessa ogniqualvolta Neil mi fosse stato vicino.
Perché poco più su ho parlato di silenzi e bugie? Perché l'attrazione che c'è tra i due è palpabile fin dalle prime pagine, ma Selene non cerca una storia di sesso nè una  love story, lei è già fidanzata e il suo unico interesse è studiare e cercare di ricucire il rapporto con il padre.
Neil annullava la mia ragione mi sentivo incapace di intendere e di volere quando ero con lui. Innescava desideri assurdi nel mio corpo e confondeva la persona che ero, non era raccomandabile stargli accanto.
Il problema è che le cose con Neil si fanno subito complicate.
Accade tutto in un attimo: un bagno nella piscina coperta della villa, e un bacio dato di nascosto faranno nascere in Selene la tentazione di fare l'amore con Neil.

E' questo l'inizio del sottile gioco di passione e desiderio che nasce tra i due.

Più si avanza con la lettura e più leggiamo di una Selene che in realtà vorrebbe stare lontana da lui, ma ogni volta che i loro corpi si trovano a pochi passi di distanza la tensione sessuale cresce a dismisura e lei cede.
Vi dirò non ho amato molto il personagigo di Selene, troppo debole, troppo ingenua per certi versi. Al contrario Neil per quanto non mi abbia "fatto sangue", mantiene le sue promesse di ragazzo playboy.
In questo tira e molla, però, si insinua un personaggio che darà del filo da torcere ai protagonisti: ovvero Player 2511.

Chi è questo nuovo giocatore in questa partita tra sesso e desideri?
Non vi svelo nulla.
Sappiate che c'è un perché se sulla copertina è raffiugurato un lucchetto, così come nel secondo una chiave.
Palyer 2511 è l'antagonista per eccellenza, che con i suoi giochi, i suoi trabbocchetti metterà  a repentaglio tante vite.
Ma cosa vuole davvero e da chi, non è subito chiaro.
Di certo, il suo obiettivo principale è Neil.
Mentre leggevo queste pagine, mi tornava alla mente la serie Pretty little liars, dove il personaggio di Allyson, nonostante non fosse presente fisicamente (in quanto morta) era sempre presente, così come
il personaggio di "A".

Dunque...
Analizzando il romanzo, vi dico fin da subito che la prima parte è di una lentezza disarmante.
Troppi dettagli, troppe descrizione, troppe cose elencate che ai fini della storia non servono assolutamente a nulla.

Più volte ho avuto la tentazione di chiudere il libro, poi, gli ho dato più di una possibilità e sono arrivata alla fine con la voglia disperata di sapere come finirà la loro storia.
Ti viene proprio l'acquolina in bocca, perché ogni tassello del puzzle incomincia piano piano ad incastrarsi al posto giusto.


KISS ME LIKE YOU LOVE ME  - VOL 2 

Finalmente, nel secondo volume abbiamo delle risposte.
Selene si riprende dal brutto incidente avuto e torna a vivere dalla mamma.
Passa del tempo e lei e Neil non si vedono e sentono più, fino a quando accade l'intevitabile.
Si rincontrano e la passione soppressa per tanto tempo, esplode di nuovo.
Questa volta però, questo secondo romanzo è meno dettagliato, o perlomeno meno centrato sulla vita sessuale dei protagonisti, ma piuttosto, oltre che su sulla presenza di Player 2511, soprattutto sui sentimenti nascosti di Neil.
E' in questo secondo volume che finalmente capiremo il perché non voglia amare. E ci mostrerà come cercherà di abbracciare l'amore e lasciarsi andare nei confronti di Selene.

Era ovvio. Neil piaceva a tutte; tutte lo volevano e non accettavano la sua indifferenza. Non era una novità. Il carisma esagerato, la dominanza a letto, lo sguardo magentico, la bellezza... tutto in lui era anormale. Così anormale da attirare la curiosità delle donne e io non facevo eccezione.
 Non voglio andare oltre, anche perché già nella recensione del primo mi sono lasciata andare. Ma sappiate che questi libri vi scombussoleranno dentro.
I  miei occhi l'avevano scelta sin dal nostro primo incontro, uando indossava quel maglioncino infantile con la stampa di Trilli. Il mio corpo poi, l'aveva scelta ancora nell'esatto momento in cui le mie dita le avevano sfiorato la pelle vellutata.

Arriverete a un punto che vi sembrerà di aver capito tutto, ma le carte in tavola saranno per l'ennesima volta stravolte.

Vi avviso solo su una cosa...
C'è un terzo volume e io lo voglio subito tra le mie mani!


Un abbraccio.
Ella

Per leggere la trama del Volume 1 QUI
Per leggere la trama del Volume 2 QUI



Followme
Image and video hosting by TinyPicImage and video hosting by TinyPic


1 commento:

Grazie per aver lasciato il tuo pensiero.

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...