Seguimi su Instagram Aggiungimi su Facebook Seguimi su Twitter Segui il Canale di Youtube

tag foto 1 tag foto 1 tag foto 1

14 dic 2019

Affari d'amore di Melanie Moreland [recensione]

Buonasera care lettrici, per il 5 dicembre la nostra cara casa editrice Always ci ha regalato ben due libri. Uno di questi è proprio il libro della Moreland, che per la prima volta leggo. Questo romanzo rievoca molto vari altri romanzi che sono usciti nel corso degli anni. La trama è semplice: un capo molto ma molto stronzo, una segretaria docile e remissiva è un matrimonio di convenienza. Vi sembra di ricordare già qualcosa?
Richard Vanryan donnaiolo incallito, pubblicitario di lancio in una nota agenzia, tratta i suoi dipendenti in modo arrogante e supponente. Abituato ad avere tutto ciò che vuole, si vede soffiare da sotto il naso il posto di socio. Da quel momento in poi decide che la sua vita non ruoterà più intorno a quell’agenzia e inizia a cercarne un'altra. Si ritrova a voler entrare a tutti i costi in una nota agenzia, avversaria di quella dove lavora. C’è solo un piccolo, piccolissimo problema. Questa nuova agenzia prende con se solo dipendenti sposati o fidanzati, che comunque abbiano come obiettivo principale la famiglia e l’amore. E sicuramente il nostro Richard non è proprio il tipo adatto. Ma….. ecco il colpo di genio! Trovare una donna, una qualsiasi, che accetti di diventare la sua ragazza. Ma per trovarla deve essere disposto a sopportare una donna tranquilla, remissiva, che abbia uno stile di vita semplice, tutte qualità che lui ripudia prontamente. E soprattutto che lui ripudia nella sua segretaria. Da quando infatti, Catherine lavora per lui, ha cercato in tutti i modi di umiliarla e di urlarle contro, prendendola in giro per ogni suo comportamento. Purtroppo, però, questa volta sembra proprio che il karma li abbia giocato un brutto scherzo e sarà proprio la dolce Catherine la nuova “ragazza” al suo fianco.
“Ero fidanzata con un uomo che mi detestava, ma che era disposto a passarci sopra per poter ottenere un nuovo impiego e far incazzare il suo vecchio capo”
La nostra dolce Catherine, nonostante l’odio nei confronti del suo capo, è disposta ad accettare questo piano così assurdo. Il suo passato, la persona che l’ha cresciuta saranno fattori determinanti per questa scelta. Nonostante sul lavoro sembri accettare qualsiasi cosa, lasciandosi scivolare addosso crudeltà e bassezze, nel momento in cui andrà a vivere con Richard uscirà fuori la vera Catherine, che non è solo dolce ma anche ironica e pungente. Anche Richard, grazie al nuovo lavoro e alla vicinanza di Catherine subirà dei cambiamenti molto importanti.
Il libro è abbastanza carino, scritto davvero bene e in modo semplice. Purtroppo, però non è riuscito a prendermi al cento per cento. La trama come avevo già detto è molto scontata. Ma la cosa che mi ha destabilizzato è stato sicuramente il fatto che la storia d’amore inizia in maniera molto, ma molto lenta, prendendosi le sue pause nel mezzo. Quindi consiglio il libro a chi ama questo genere di romanzi e non vuole assaporare attimi di adrenalina pura o struggimenti vari.
 
“ Quando invecchierai, Richard, ti renderai conto che la vita è fatta di attimi. Di tutti i tipi. Tristi, belli e grandiosi. Insieme compongono l’affresco della vita. Tienili cari, soprattutto quelli meravigliosi. Ti aiuteranno ad affrontare gli altri con facilità.”

Giovanna 

Per leggere la trama QUI

Nessun commento:

Posta un commento

Grazie per aver lasciato il tuo pensiero.

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...