Seguimi su Instagram Aggiungimi su Facebook Seguimi su Twitter Segui il Canale di Youtube

tag foto 1 tag foto 1 tag foto 1

29 apr 2020

Sinceramente tua di Sara Ney e Meghan Quinn [recensione]

Siete pronte per una lettura divertente ed esilarante? “Sinceramente tua” di Sara Ney e Meghan Quinn vi farà ridere dalla prima all’ultima pagina.
Non amerete solo i protagonisti ma anche Hunter, il migliore amico della coppia, e spero di leggere presto la sua storia.
Il libro è assolutamente autoconclusivo ma ci sarà una piccola sorpresa finale.
Peyton è follemente innamorata del suo capo tiranno ed egomaniaco, il suo sogno è “farsi sbattere da lui”, con un piccolo aiuto alcolico e un indirizzo mail anonimo rivelerà questa piccola fantasia proprio al capo in questione.
Rome è davvero un despota, tutti scappano come topi appena lo vedono e ricevere quella mail e con un bel gioco di parole lo sconvolgerà di brutto anche perché non sa chi sia la mittente ma la sua politica aziendale è tolleranza zero e giustamente decide… di rispondere alla mail.

Non ho bisogno che qualcuno noti lo sguardo scioccato dal mio viso
in questo preciso momento e non voglio che nessuna delle donne là fuori mi guardi…
Merda. C’è qualcuna là fuori che mi osserva.


Tra una mail e un avviso di licenziamento la storia prende vita ma no una semplice e banale storiella tra il capo e la sua dipendente perché le battute saranno esilarante, nessuno perde un colpo.
Ho riso tantissimo con questa storia, ho adorato la forza che ha dimostrato Peyton davanti al capo specie quando ha deciso di licenziarsi e avviare la sua attività personale, ha fatto valere il suo punto di vista e ottenere quello che voleva difendendo anche la sua migliore amica.
Rome si è rivelato un grande amministratore delegato infatti ha saputo riconoscere le sue debolezze e quindi chiedere aiuto proprio alla persona che lo ha “corteggiato” tramite mail e che lo ha fatto impazzire nella realtà.

Sto baciando Rome Blackburn.
Baciando Rome.
Ed è perfino più sexy, ancora meglio e più intenso di quanto avessi ritenuto possibile.
È stato uno di quei romanzi che mi ha strappato molte risate e ne abbiamo davvero bisogno, mi è piaciuto molto prima lo scambio di mail tra Peyton e Rome e come quest’ultimo ha tentato in tutti i modi di scoprire la sua identità e capire che è la donna che lo fa impazzire lo manderà ancora più fuori di testa mettendo su uno spettacolino niente male.
Non sarà sicuramente il capolavoro della letteratura ma è un ottimo chick-lit, le battute a doppio senso sono magnifiche e, come vi dicevo all’inizio, anche il carattere di Hunter è un’aggiunta a questo romanzo già divertente; vedere un uomo tutto composto come Rome trasformarsi in una macchina del sesso è stupendo e la dolce e timida Peyton diventare una mangiatrice di uomini ancora di più.
Mi è piaciuto anche il doppio POV perché… ho deciso di non dirvelo, voglio fare la cattivella ma è un romanzo che assolutamente dovete leggere perché simpatico e frizzante, abbastanza leggero e in questo periodo abbiamo bisogno di felicità e un buon libro ci può aiutare sicuramente.
Un bacio Francesca

Per leggere la trama QUI

1 commento:

  1. hai fatto proprio una bella recensione
    https://chiaradipalma92.blogspot.com/

    RispondiElimina

Grazie per aver lasciato il tuo pensiero.

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...