Seguimi su Instagram Aggiungimi su Facebook Seguimi su Twitter Segui il Canale di Youtube

tag foto 1 tag foto 1 tag foto 1

14 giu 2020

Il mio piccolo segreto di L.A. Casey [recensione]

Mi ritengo una discreta lettrice di libri e ogni tanto ho bisogno di un periodo di stop dalle recensioni per innamorarmi di nuovo della lettura.
Quando ho iniziato “Il mio piccolo segreto” di L.A. Casey non avevo tante speranze e chi mi segue su Instagram sa che tendenzialmente metto le anteprime, specie se sono desiderate; su questa lettura avevo poche speranze e non ero sicura di volerlo recensire, ma mi sono ricreduta.
La storia tra Ryan e Ashley è forse la classica storia tra bad boy e ragazza per bene ma alcuni particolari del romanzo mi hanno colpito.
Ryan vive in una fortezza d’oro e lontana da tutti in senso proprio letterale; quando suo padre finisce in prigione è costretta a traslocare a Dublino e proprio lì conosce il capo gang dei Discepoli.
Avrei dovuto preoccuparmi unicamente di Sean,
però c’era qualcosa in quella brunetta timida ma combattiva che mi faceva pensare a lei.
Mi aveva colpito,
ed era una cosa che non mi era mai successa con nessun’altra.
Ashley rimane subito impressionato da questa ragazza di campagna e il suo unico scopo è conquistarla… Ci sarà davvero il lieto fine per questa giovane coppia o una minaccia esterna rischia di compromettere la loro felicità appena conquistata?
Sicuramente Ryan nel corso della lettura si trasforma, da ragazza introversa e senza legami a donna matura con una grande famiglia alle spalle. È una combattente e lo dimostra in tutte le sue scelte ed è molto matura nonostante sia sempre vissuta sotto una campana di vetro.
Ashley è un uomo sotto molti punti di vista. Si è ritrovato da bambino a fare da padre e fratello facendo anche scelte sbagliate, scelte che lo metteranno in pericolo ma che gli faranno mantenere un piccolo segreto per il bene della sua famiglia.
Mi sentivo desiderata, rispettata…voluta.
Mi sentivo speciale,
e quando guardai Ash ebbi paura che me ne sarei innamorata,
anche se tutti,
lui compreso,
mi avevano detto di stargli alla larga.
È stata una lettura molto leggera, nonostante la vita burrascosa di Ashley la storia scorre normalmente, una cosa che mi ha colpito in modo positivo è la mancanza di scene di sesso. So che vi chiederete il perché, ma è semplice la storia, specie se ben costruita, non ha bisogni di sesso ogni minimo respiro dei protagonisti. Tutto si sviluppa in modo “comune” due ragazzi che si incontrano, si conoscono e fanno sesso ma non è incentrato solo su quello, la Casey ci fa leggere l’evoluzione dei personaggi che siano i protagonisti o quelli secondari e mi è piaciuto particolarmente questo.
Anche se hanno storie complicate Ryan e Ashley riescono a crearsi quel porto sicuro e a guardare oltre le apparenze ma senza drammi che molte volte sono inutili in una storia.
È una lettura piacevole, niente di complicato e niente ansie, sicuramente è un libro che vi consiglio di leggere specie nelle giornate di relax.
Un bacio Francesca

Per leggere la trama QUI


Followme
Image and video hosting by TinyPicImage and video hosting by TinyPic
­

1 commento:

Grazie per aver lasciato il tuo pensiero.

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...