Seguimi su Instagram Aggiungimi su Facebook Seguimi su Twitter Segui il Canale di Youtube

tag foto 1 tag foto 1 tag foto 1

29 giu 2020

Vorrei solo fidarmi di te Vol3 di Kendall Ryan [recensione]

“Forte come la morte è l’amore” è uno dei versetti del “Cantico dei Cantici” e “Vorrei solo fidarmi di te”, capitolo finale della “Shot series”, di Kennedy Ryan è pieno di riferimenti al Cantico e sono tutti molto attinenti alla storia.
Sicuramente le mie aspettative sulla storia tra Lotus e Kenan non sono state infrante.
Abbiamo iniziato a conoscerli nei due libri precedenti, ma sono molto di più, hanno una forza che sprigiona in ogni singola parola che pronunciano.
Non conosco quest’uomo e quest’uomo non conosce me,
ma i nostri corpi sanno già tutto.

Lotus ha alle spalle problemi di abusi e di intimità, è stata ferita proprio dalla persona che più al mondo avrebbe dovuto proteggerla; grazie a MiMi, la bisnonna sacerdotessa, è riuscita a ritrovare sé stessa e a scoprire la sua vera forza, ha conosciuto una nuova Lotus che è nata proprio dalle sue stesse ceneri.
Si sa che i problemi alla fine vengono a bussare e chiedono il conto per tutto quello che si è cercato di nascondere, tutto questo però è successo proprio quando il destino, o la stessa MiMi, ha deciso di far incrociare nel suo percorso Kenan.
Kenan ha vissuto il tradimento della moglie, ha dovuto affrontare un terribile divorzio e ora deve capire come risolvere i problemi della figlia, nel suo cammino non è prevista una nuova fiamma ma Lotus è un “uragano” che lo travolgerà con la sua forza e la sua anima pura e proprio quando sembra tutto perso proprio la sua piccola strega lo aiuterà a ritornare al luogo dove appartiene.
È il miglior bacio della mia vita.
Il primo accenno di vera intimità.
Ed è quasi più di quanto possa sopportare.
Un romanzo cha parla di violenze sotto diverse forme, quelle violenze che minano la fiducia che si ripone nelle persone a noi vicine ma parla anche di rinascita e come le esperienze passate portano la felicità nel futuro.
Un uomo duro e una piccola donna che si incontrano proprio quando entrambi hanno più bisogno di essere salvati.
 
Quello che c’è tra noi è un uragano da cui non vogliamo ripararci.
Quando mi bacia dimentico tutto,
voglio solo restare esposto alle intemperie.
Ho apprezzato ogni singola riga di questo libro perché non si concentra sulle violenze subite dai protagonisti ma anzi fa capire come riescono a rialzarsi e a combaciare alla perfezione.
Mi è piaciuta molta la forza di Lotus specie nel prendere alcune decisioni per il bene di Kenan e di sua figlia perché una figlia viene sempre al primo posto e lei ha saputo fare un passo indietro per farsi amare di più dopo.
Ho amato la pazienza di Kenan, il suo modo di conquistare poco alla volta Lotus e di come non l’ha giudicata quando ha usato la sua vera essenza, è riuscito a salvarla dal suo passato e a permetterle di superare i suoi problemi sulla fiducia.
È un romanzo che vi conquisterà poco alla volta, piano piano entrerà nella vostra vita e si insinuerà nel vostro cuore per farvi capire che la felicità esiste e bisogna far entrare nelle nostre vite la forza della rinascita perché siamo forti e la forza è solo dentro di noi.
Un bacio Francesca

Per leggere la trama QUI


Followme
Image and video hosting by TinyPicImage and video hosting by TinyPic
­

Nessun commento:

Posta un commento

Grazie per aver lasciato il tuo pensiero.

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...