Seguimi su Instagram Aggiungimi su Facebook Seguimi su Twitter Segui il Canale di Youtube

tag foto 1 tag foto 1 tag foto 1

20 lug 2020

Penalità d'amore di Helena Hunting [review party + recensione]

Ho avuto il piacere di leggere in anteprima “Penalità d’amore” di Helena Hunting, primo libro della collana “Love on Ice” edito da Always Publishing.
Un bellissimo libro sport romance che ci porta a innamorarci follemente di Violet ma soprattutto di Alex: un giocatore di hockey ma non stereotipato, anzi, proprio il contrario di quello che si potrebbe pensare; infatti Alex è uno sportivo nerd che nasconde bene la sua vera natura.

Waters potrebbe benissimo essere un’inaspettata eccezione alla regola. Mi intriga”.

Violet è una ragazza che cerca di conquistarsi la sua indipendenza, pazza come un cavallo, prende la vita a morsi ma in tema di relazioni ha una regola: mai mettersi con un giocatore di hockey. Il suo lavoro riguarda l’hockey, non le interessa più di tanto il gioco in sé e soprattutto le interessano molto pochi i giocatori. Il suo fratellastro è un giocatore ma non brilla di certo per intelligenza e il suo ex era un giocatore di hockey che si è rivelato un rifiuto umano. Tuttavia Alex è completamente diverso dagli stereotipi che lei ha sui giocatori: è intelligente, canadese, divertente, bello da togliere il fiato e sembra fare sul serio con lei.

Ma i paparazzi sono dietro l’angolo e sono pronti a smentire qualsiasi aspettativa su Alex: è solo più bravo di altri a nasconderlo ma rimane un playboy che gode della sua fama e della sua bellezza. Inoltre, Alex è un compagno di squadra del suo fratellastro e questo potrebbe compromettere l’equilibrio di squadra nel caso in cui le cose andassero storte tra loro.
Alex Waters ha spazzato via il mio malinteso in merito all’inferiorità celebrale dei giocatori di hockey…con una sola frase. Così facendo è diventato infinitamente più attraente di quanto fosse cinque secondi fa”.

Sono molto agitata, come una liceale con una cotta. Per un tipo che ha il pene grande quanto il Canada”.
Alex ha una reputazione difficile perché lo dipingono come il Don Giovanni che non è: per anni gli è sempre andato bene non smentire la stampa e lasciar credere di essere uno sciupafemmine ma l’incontro con Violet cambierà tutto: non ha mai incontrato una ragazza così bella e così difficile da interpretare; farà molta fatica a buttare giù la corazza che Violet si è costruita e a smentire le voci sul suo conto, soprattutto una famosa “tripletta magica”. Farà breccia nel suo cuore con regali come fiori, cioccolati e un particolare peluche a doppio senso. Preparatevi ai doppi sensi: il libro ne è pieno e sono tutti divertentissimi e vi terranno compagnia lungo tutta la storia tra Violet e Alex.
Oggi ho imparato una lezione preziosissima: mai fidarsi di un giocatore di hockey”.
La loggorea di Violet quando è in difficoltà vi farà ridere da morire, le famiglie dei protagonisti sono dei pazzi scappati fuori da un rave party e la dolcezza di Alex vi conquisterà. Tuttavia, Alex combinerà un bel casino. Riuscirà a conquistare di nuovo il cuore spezzato di Violet?
Vi lascio alla lettura che merita: un 10 e lode, qualche ora da passare tra risate e cuore che scalpita.

Chiara.

Per leggere la trama QUI


1 commento:

Grazie per aver lasciato il tuo pensiero.

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...